I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Atletico Monteporzio (calcio, I cat.), Torricelli non ha paura: «Vogliamo essere protagonisti»

MONTE PORZIO - E’ un Atletico Monteporzio molto ambizioso quello che ha cominciato a lavorare dallo scorso 27 agosto sempre agli ordini del confermatissimo mister Alberto Torricelli. Il presidente Fabrizio Terenzi non ha lesinato sforzi e ha allestito una squadra che più di qualche addetto ai lavori ha già piazzato tra le possibili favorite. «Ci prendiamo questo ruolo senza paura – dice Torricelli – Il presidente ha fatto sforzi notevoli per portare a casa giocatori importanti e tra questi posso citare Ristori, Ticconi, Riccardi, Sgarra e Panci. L’organico è completo in tutti i reparti: in questo momento abbiamo un gruppo molto numeroso che lavora con entusiasmo, ma dovremo anche smaltire un po’ la rosa perché se si affronta una stagione con troppi ragazzi, c’è il rischio che emerga malcontento da parte di chi non ha spazio».

Dopo l’amichevole di ieri col Zena, la formazione castellana affronterà la Vivace Grottaferrata domenica e successivamente se la vedrà contro la Dinamo Labico. Il club del presidente Terenzi è stato inserito anche quest’anno nel girone G dove sono diverse le possibili pretendenti. «Il raggruppamento è davvero tosto – osserva Torricelli – Ci sono trasferte abbastanza scomode e squadre di blasone come la Semprevisa che è appena retrocessa dalla Promozione, ma anche avversari di livello come lo Scalambra Serrone, il Valle Martella che ha fatto molto bene nel girone con Palestrina e Tivoli lo scorso anno, la Roma VIII che aveva vinto il campionato e per i noti fatti non ha potuto festeggiare il salto di categoria, ma anche altre squadre valide come Rocca Priora e Città di Valmontone che avevano già delle buone squadre la passata stagione. Sarà un girone in cui bisognerà battagliare, ma i ragazzi sono pronti anche da questo punto di vista: la personalità non manca a questa squadra». L’Atletico Monteporzio vuole vivere una stagione da incorniciare…

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna