I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Il ritorno di Carol Maritato per un 2018 d'autore

ROMA -  La giovane e promettente cantante Carol Maritato torna sulle scene per un 2018 e un 2019 d'autore. Dopo il recente bagno di folla in piazza a Silvi, dove ha portato il tributo canoro “I say a little prayer” ad Aretha Franklin, la regina del soul recentemente scomparsa, l'artista della “The Mac Live Management” - agenzia di management di Antonio Moccia che cura l'immagine di numerosi personaggi dello spettacolo e del redcarpet - sta già lavorando per la nuova stagione artistica.

All'orizzonte il nuovo disco, la cui uscita è prevista per il mese di dicembre, il nuovo singolo da proporre a Sanremo 2019, e importanti partecipazioni, come quella del San Remo Festival Cafè. Insomma, tanti i progetti ambiziosi per Carol Maritato, che vanterà una nuova ed eccellente collaborazione artistica, quella con Francesco Arpino, producer e songwriter che collabora con artisti e produttori internazionali (Sean Lennon, Phil Spalding, bassista di Elton john,  Robbie Williams, Diana e lady D, musical di cui ha scritto le musiche con i testi di Vincenzo Incenzo). Dunque, ci sono tutti gli elementi per un anno da protagonista, Carol Maritato è pronta alla nuova avventura artistica.