I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

"Aiuto sono caduta con l'auto in un burrone": disperato appello di una 48enne ritrovata dopo ore di ricerche

MONTE COMPATRI (cronaca) - La donna stava percorrendo la Frascati-Monte Porzio Catone quando ha perso il controllo della sua Fiat 500

ilmamilio.it

Finisce in un piccolo burrone con la sua auto, una Fiat 500 e poi, ferita e spaventata, riesce comunque a dare l'allarme.

E' accaduto ieri sera quando una 48enne residente con la famiglia a Monte Compatri, mentre percorreva via Frascati nel territorio comunale di Monte Porzio Catone rientrando verso casa alle 19,30 per cause imprecisate ha person il controllo dell'auto ed è uscita di strada.

La donna, come detto, è riuscita a chiamare il figlio per dare l'allarme senza però essere in grado di dire dove fosse esattamente anche a causa dello choc. Sarebbe comunque riuscita ad indicare la posizione anche se un'errata manovra con l'auto, già fuori strada non distante dall'Osservatorio astronomico di Monte Porzio Catone, l'avrebbe fatta scivolare in basso e dunque distante dal piano stradale.

bcc mutuo

Immediate sono scattate le ricerche da parte dei famigliari che poco dopo hanno chiamato i carabinieri. I militari della Compagnia di Frascati dopo lunghe ricerche e dopo aver setacciato il territorio e le strade anche in cerca di segnali che potessero indicare l'uscita di strada di un'auto, sono riusciti ad individuare la Fiat 500 all'interno della quale, ferita e confusa, si trovava la donna. L'auto, come specificato, si trovava in un piccolo dirupo lungo la via Frascati-Monte Porzio Catone. Le operazioni di soccorso, a cura dei vigili del fuoco di Frascati, non sono state affatto facili e sono durate più di un'ora.

Sul posto è stato quindi chiamato il 118 che ha trasportato la 48enne presso il Policlinico di Tor Vergata dove dopo essere stata visitata e tenuta in osservazione la donna nelle scorse ore è stata dimessa.

La brutta avventura si è dunque conclusa con tanto spavento e con l'auto seriamente danneggiata ma viste le circostanze dell'accaduto poteva andare decisamente peggio.

Ultima modifica ore 22,50

doffizi