I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ponte della Magliana, il Comune: "Nel Bilancio 2018 due milioni per manutenzione straordinaria"

ROMA (attualità) - La struttura ha 70 anni di età, le forze politiche preoccupate. C'è chi chiede la chiusura immediata

ilmamilio.it

A Roma, nel corso del grande dibattito nazionale sulla conservazione delle grandi infrastrutture nazionali, l'attenzione dalle forze politiche, da PD a FdI, si è concentrato sul Viadotto della Magliana. Il capogruppo del Pd capitolino Antongiulio Pelonzi chiede "un significativo restauro o l'abbattimento". Mentre il deputato di Fdi Federico Mollicone, componente dell'intergruppo parlamentare Rigenerazione urbana, preannuncia un'interrogazione al "ministro Toninelli per chiedere l'immediata verifica della struttura e della sua percorribilità".

Leggi anche:  Calzona: “Il Ponte della Magliana? Il Campidoglio dovrebbe chiuderlo subito”

Il Campidoglio fa sapere che "per il ponte del viadotto della Magliana ha stanziato a Bilancio 2018 oltre 2 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria". "Il viadotto della Magliana è stato sottoposto nell'ultimo anno ad accurate indagini dal Professor Braga, docente della Sapienza in pensione" evidenziando alcune necessità di manutenzione, ma hanno permesso di escludere i rischi di crollo", spiega il preside della Facoltà di ingegneria civile e industriale de La Sapienza di Roma Antonio D'Andrea. Il dibattito continua.

Leggi anche:  Anche Roma ha il suo "ponte Morandi": è il sospeso più antico delle Capitale ed è in curva - VIDEO

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura