I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Scossa da 5.1 in Molise: terremoto ben avvertito anche a Roma e ai Castelli

sismografoFRASCATI (cronaca) - Nuovo potente evento in provincia di Campobasso. Tante le persone che hanno avvertito il sisma nel comprensorio castellano

ilmamilio.it

Una nuova scossa, più forte di quella dell'altro ieri, ancora con epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso. La scossa, di magnitudo 5.1 (inizialmente valutata 5.2 ma poi ritoccata) è stata distintamente avvertita in tutto il Molise, in Campania, Puglia e Abruzzo ma stavolta distintamente anche a Roma e ai Castelli romani. Segnalazioni, tra le altre, da Frascati, Rocca di Papa, Velletri e Ciampino.

epicentro montecilfone

Terremoto avvertito anche nella zona del litorale romano, almeno fino a Fiumicino. L'intensità energetica della scossa di oggi è di almeno 20 volte superiore a quella di matedì notte.

I sismografi hanno registrato la scossa alle 20.19 di questa sera, con una profondità di 9 chilometri e dunque relativamente superficiale. Alla scossa di 5.1 sono seguite per il momento altre 11 scosse di intensità inferiore ma fino a magnitudo 3.5.

Dalle 22,22, ora di una forte scossa di magnitudo 4.4, si sono registrati altri 5 eventi.

Si torna al 24 agosto del 2016 quando il Centro Italia e Amatrice vennero squassato da un lungo e potente sciame sismico. Al momento non si registrano danni ma è presto per le stime.

Ultima modifica 17 agosto ore 8,41

bcc mutuo

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna