Marino, sfilza di perdite idriche. Acea, se ci sei mettici una pezza

Pubblicato: Giovedì, 03 Agosto 2017 - Marco Montini

perdita marinoMARINO (attualità) - Si moltiplicano le segnalazioni in varie zone del territorio comunale

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Nel territorio metropolitano delle “minacce” di turnazione, delle carenze idriche, dell’acqua pubblica che tanto pubblica non sembra, del servizio gestito da Acea Ato2, dell’emergenza siccità, succede anche - e questa è una contraddizione amministrativa bella e buona -  che l’acqua venga sprecata, che sgorghi mestamente in strada per evidenti guasti e per una rete colabrodo, che solo a Roma e Provincia, secondo stime attendibili, causerebbe la perdita di oltre il 40% del prezioso liquido potabile.

Una contraddizione che si materializza anche ai Castelli Romani, a Marino in particolare. Dove le segnalazioni di acqua in strada sembrano un bollettino di guerra. Parecchie negli ultimi giorni ne ha registrate, ad esempio, Stefano Cecchi, consigliere comunale di minoranza, che su facebook ha scritto, con tanto di foto a corredo: “26 luglio. Ho appena inviato una segnalazione per intervenire sulla perdita idrica presente su Via Campofattore all'altezza del civico 10. Basta inutili sprechi d'acqua a causa dei continui guasti”. 28 luglio: “Di nuovo una segnalazione per una perdita idrica stavolta presente su Via Nettunense altezza civico 75. Continuiamo a segnalare per rendere la nostra Marino un posto più bello e vivibile auspicando in interventi celeri e risolutivi”.

asdFrascati lunga

E poi negli ultimi due giorni. “Altra segnalazione inviata per una perdita idrica, via confini di Castel Gandolfo altezza civico 37. Auspicando in un intervento celere e risolutivo”. E ancora: “Ancora acqua, altro guasto, ancora perdite. Inviata ancora una segnalazione, stavolta per la perdita che ormai da una settimana è presente in via P. Frassati altezza civico 1. È necessario intervenire al più presto per evitare ulteriori sprechi”. Già, Acea se ci sei batti un colpo. Anzi, mettici una pezza.

giardino zen


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna