I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Raccolta differenziata Pomezia, multe per condomini e negozi che non sono in regola

rifiuti pomeziaPOMEZIA (attualità) - Proseguono i controlli di polizia locale ed ispettori ambientali

ilmamilio.it - nota stampa

Continuano i controlli del Comune di Pomezia sulla raccolta differenziata. Nel caso di errato conferimento dei rifiuti sarà applicata una sanzione amministrativa di euro 500 o di 1000 in caso di recidiva.

“Tolleranza zero nei confronti di chi smaltisce i rifiuti erroneamente e soprattutto non lo fa per distrazione - spiega l’assessore Stefano Ielmini -. Ieri sono stati sanzionati numerosi condomini e attività commerciali, alcune già recidive, per il mancato rispetto delle regole di conferimento dei rifiuti: non è accettabile il comportamento di chi, volontariamente, non rispetta l’obbligo della raccolta differenziata”.

doffizi

 

 

 

 

 

 

“I controlli saranno sempre più serrati, in stretta collaborazione tra polizia locale, ispettori ambientali e addetti alla raccolta che operano anche attraverso l’apertura delle buste conferite per verificarne il contenuto – dichiara il sindaco Adriano Zuccalà -. Per fare una  buona raccolta differenziata e migliorare la qualità è necessario coniugare l’impegno di ognuno, tenendo sempre a mente l'obiettivo della riduzione a monte dei rifiuti”.

Per la consultazione degli orari e degli indirizzi delle ecostazioni e delle isole ecologiche è possibile consultare il sito: www.comune.pomezia.rm.it/raccolta_differenziata

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna