I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Monte Compatri, il Consiglio comunale approva la riduzione delle commissioni consiliari

MONTE COMPATRI (politica) - Cinque i componenti del nuovo organismo

ilmamilio.it - comunicato stampa

"Approvata la riduzione delle commissioni consiliari e nominati i membri dell’assise Unica Amministrativa- tecnico e contabile. Il Consiglio comunale di Monte Compatri, martedì 1 agosto, all’unanimità ha dato l’ok alla proposta di delibera numero 35, che consente di passare da due a una sola assemblea permanente a Palazzo Borghese.

“Il dimezzamento delle Commissioni consiliari a Tinello Borghese – spiegano il sindaco Fabio D’Acuti e il Presidente del Consiglio comunale Marco De Carolis – risponde a un’esigenza di riduzione dei costi e di snellimento della macchina amministrativa”.

Cinque i membri del nuovo organismo: tre per il gruppo di Nuovi Orizzonti, uno a testa per Monte Compatri Bene Comune e il MoVimento 5 stelle. A far parte dell’assise unica amministrativa tecnico e contabile, per il gruppo di maggioranza – con tre voti a testa – saranno Laura Del Signore, già delegata alla Scuola e ai Servizi sociali; Irene Moriconi, titolare dello Sport, Agnese Mastrofrancesco, assessore all’Urbanistica. Il M5s elegge il consigliere Elio Masi (una scheda a favore); per il centrosinistra, l’esponente Francesco Ferri con due preferenze.

“Vogliamo augurare ai nuovi eletti – aggiungono il sindaco D’Acuti e il presidente De Carolis – buon lavoro nell’ottica di una condivisione di intenti, che guarda al corretto funzionamento della macchina amministrativa. Per rispondere agli interessi della nostra comunità”.