I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rifiuti Frascati: venerdì 13 incontro per il passaggio da Lazio Ambiente a Sarim

FRASCATI (attualità) - Intanto il Comune ha diffidato la società regionale al pagamento degli stipendi dei dipendenti

ilmamilio.it - comunicato stampa

L’Amministrazione Comunale conferma la prosecuzione delle attività finalizzate a consentire il subentro della nuova ditta aggiudicataria del servizio gestione rifiuti Sarim Srl a Lazio Ambiente Spa. Venerdì 13 luglio 2018 si terrà un incontro tra le due aziende e le parti sindacali, per il trasferimento del personale. Nel frattempo saranno espletate tutte le azioni finalizzate a consentire il subentro anche nella gestione dell’isola ecologica.

L’Amministrazione si sta interfacciando positivamente con entrambe, al fine di agevolare la soluzione di tutte le problematiche che via via stanno emergendo, e auspica la massima collaborazione ed impegno di tutti i soggetti interessati con l’obiettivo di avviare la gestione del servizio con il nuovo gestore a partire dall’1 agosto.

L’Amministrazione Comunale comunica anche di aver provveduto lo scorso 9 luglio a diffidare, ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (il Nuovo Codice degli appalri, ndr), la Società Lazio Ambiente al pagamento delle spettanze dovute ai dipendenti addetti al cantiere di Frascati, manifestando l’intendimento di volervi provvedere direttamente, decorso il termine di 15 giorni dalla diffida.