I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati, scontro su paternità finanziamenti per lavori stradali. D'Uffizi: "Grazie nostri rapporti con Città metropolitana"

viadiSale frascatiFRASCATI (politica) - Il consigliere delegato alla Sicurezza replica alla nota del Pd

ilmamilio.it - comunicato stampa

Dopo gli interventi di messa in sicurezza delle buche in via di Colle Maria e in via di Salè, e quelli di bonifica dalle erbe infestanti in via Tuscolana, si effettueranno anche interventi di rifacimento del manto stradale in via di Salè e della pavimentazione in via di Vermicino. Anche questi ultimi lavori sono stati sollecitati dall’Amministrazione comunale di Frascati alla Città Metropolitana di Roma Capitale, che ha accolto in parte le richieste del Comune.

Si aggiunge inoltre che l'Amministrazione comunale ha predisposto nello scorso mese di ottobre 2017, per l’ex Provincia gli elaborati tecnici (Progetto - Relazione - Quadro Economino) da presentare alla Regione, per ottenere il finanziamento della manutenzione straordinaria di via di Colle Maria e di un tratto di via di Salé, a riprova della piena collaborazione tra le strutture tecniche tra Comune di Frascati e la Città Metropolitana di Roma Capitale, nonostante la mancanza della di fondi.

sfaccendati 180703

cocciano summer festival2018

«Si tratta di una buona notizia per i cittadini residenti di questi quadranti, che finalmente vedranno sistemate due strade che da troppo tempo mettono a rischio l’incolumità dei veicoli e dei conducenti - dichiara il Consigliere delegato alla Sicurezza Franco D’Uffizi -. Desidero ringraziare personalmente la Consigliera Svetlana Celli, con la quale sono in stretto rapporto e alla quale ho richiesto espressamente e personalmente di inserire negli emendamenti al Bilancio le due strade metropolitane che ricadono nel Comune di Frascati. Come Amministrazione avevamo chiesto di intervenire anche in alcuni tratti di Via Enrico Fermi e di Via di Cisternole, ma purtroppo non è stato possibile. Ma torneremo a parlarne con gli organi della Città Metropolitana, vista le ottime relazioni che abbiamo con l’Ente».

«Permettetemi di dire - conclude il Consigliere D’Uffizi - che non è “simpatico”, tanto meno elegante, che ad ogni iniziativa messa in atto dall’Amministrazione c’è qualcuno che rivendica immediatamente la paternità di quanto fatto. Persone che in passato hanno governato questa città e potevano fare tutti gli interventi possibili, ma nulla hanno realizzato, ora sono prontissimi a rivendicare ciò che fanno altri. Noi auspichiamo invece che chiunque abbia relazioni istituzionali, non importa il ruolo ricoperto, si adoperi per far realizzare nuove opere e nuovi servizi a esclusivo interesse della città. Saremo i primi a ringraziarli. Noi per parte nostra continueremo a lavorare in silenzio, sottotraccia, esclusivamente per il bene di Frascati e dei cittadini».

LEGGI Frascati, Sbardella (Pd): "Grazie ai consiglieri metropolitani per i 160mila euro per via di Salè e via di Vermicino"

foto da maps.google.it

 

Commenti   

0 #1 storico 2018-07-05 22:09
Residenti e transitanti di Via Enrico Fermi e di Via delle Cisternole rassegnatevi. Nè i vigilantes del partitino democratico, nè gli amministratori sono riusciti a far tappare le buche. Per contro, i residenti e i transitanti di via di Salè e Via di Vermicino vadano a rendere omaggio ai vigilantes del partitino democratico e agli amministratori locali...... ed anche alla consigliera Celli.
P.S. per Via dell'Armetta, Via Maffeo Pantaleoni, Via del Castello, Borgo San Rocco è stato predisposto un piano d'intervento?
Citazione