I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Atletico Monteporzio (calcio, I cat.), il primo colpo è da urlo. Terenzi: «Accordo con Luca Ristori»

Atletico Monteporzio, il primo colpo è da urlo: Luca RistoriMONTE PORZIO - L’estate dell’Atletico Monteporzio si apre coi fuochi d’artificio. Il presidente Fabrizio Terenzi ha messo a segno un colpo eccezionale per rinforzare la Prima categoria che sarà ancora affidata a mister Alberto Torricelli: si tratta di Luca Ristori, possente difensore centrale classe 1993 che nella passata stagione ha giocato a Frascati in Promozione. In realtà, quello di Ristori è un ritorno perché il forte centrale è nato a Monte Porzio e cresciuto calcisticamente con la società castellana prima di fare esperienze importanti anche con altre maglie. Il suo sì all’Atletico Monteporzio è un segnale forte che conferma le ambizioni importanti del club del presidente Fabrizio Terenzi.

«Luca è stato molto tentato da alcune squadre di categoria superiore e lo è tuttora, nonostante abbia firmato l’accordo con noi. Quelli che lo corteggiano se ne dovranno fare una ragione. Ha spazzato via i dubbi sul fatto di scendere in Prima dopo aver capito le intenzioni dell’Atletico Monteporzio per la prossima stagione: vogliamo puntare ai vertici della classifica e cercare di portare la nostra cittadina in Promozione, così come avevo auspicato in un’intervista di tre anni fa all’inizio della mia gestione da presidente». Per farlo, Terenzi non si fermerà all’arrivo di Ristori. «Nelle prossime ore dovremmo definire l’accordo con altri giocatori importanti, ma preferiamo annunciarli solo quando avranno firmato. Una cosa è certa: siamo fiduciosi di poter essere protagonisti, l’entusiasmo dell’ambiente in questi giorni è alle stelle e noi vogliamo alimentarlo».
Infine Terenzi rende noto anche un importante accordo per ciò che concerne la Scuola calcio. «Abbiamo avviato una collaborazione con una società di spessore come il Ponte di Nona per fare un proficuo lavoro assieme sulla Scuola calcio, entrando anche nel circuito della Roma Academy. Un ulteriore punto di crescita per la nostra società, un input al già ottimo lavoro che sta facendo da tempo il nostro Stefano Speziale, responsabile della Scuola calcio e direttore tecnico».