I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Successo per il “Fun and Street Food” a Lanuvio

LANUVIO – Volpi: “Tre giorni di partecipazione ed entusiasmo”

ilmamilio.it

Successo, nell'ultimo fine settimana, per Fun and Street Food, il primo Festival del cibo di strada e dell'Artigianato a Villa Sforza Cesarini, a Lanuvio. Cover-band di Lucio Battisti in chiave rock, un concerto di Stefano D'Orazio con le più belle canzoni di Pino Daniele e i The Real Soul Machine, la Blues Brothers Tribute Band, hanno allietato musicalmente le serate, in cui è stata particolarmente gradita la presenza di un  mercatino dell'artigianato e una zona dedicata ai bambini.

Soddisfatto l’Assessore Andrea Volpi, che dalla sua pagina Facebook commenta: “Migliaia di persone hanno scelto Lanuvio per trascorrere una serata estiva e molte di esse hanno visitato la nostra cittadina per la prima volta. In tanti hanno apprezzato e sottolineato quanto fosse bella, unica e suggestiva la location. Ringrazio Ivano e Isabella, due ragazzi di Lanuvio, che hanno costruito una tre giorni raccogliendo partecipazione ed entusiasmo e riempiendo ottimamente un intero week end con eventi e Street food. Più di mille partecipanti hanno visitato la mostra "Sacra Nemora", allestita nella Sala delle Colonne e per questo ringrazio il direttore del Museo Civico per aver collaborato anche in orari poco usuali. Altro dato che mi sento di evidenziare è che questo evento è costato zero euro al Comune di Lanuvio. Da ripetere”.

Appuntamento, quindi, al 2018.