I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Aldo Onorati è cittadino onorario di Nemi

NEMI (attualità) - Un altro riconoscimento per il professore

ilmamilio.it - comunicato stampa

Il Comune di Nemi, dopo l’approvazione del consiglio comunale, ha conferito la cittadinanza onoraria al prof. Aldo Onorati. In occasione della cerimonia di consegna, il sindaco Alberto Bertucci ha dato lettura delle motivazioni per le quali è stata concessa l’onorificenza: «L’amministrazione comunale di Nemi, per esprimere la profonda stima e l’augurio per il suo intenso lavoro, conferisce il titolo di cittadino onorario allo scrittore e dantista Aldo Onorati, per aver descritto nelle sue pagine, tradotte in molte lingue nel mondo, la bellezza e la storia di Nemi e dei Castelli Romani. Inoltre la nostra riconoscenza si riferisce anche alle molte conferenze tenute spontaneamente, per cui ha richiamato amatori e nomi celebri nel nostro Comune, il quale si unisce alla gratitudine che tutti i Castelli Romani nutrono per il suo cantore, artista noto nel mondo per aver portato le nostre tradizioni e la nostra storia anche nei paesi più lontano dei continenti della Terra. Aldo Onorati, oltre che una personalità illustre, è uomo di grande caratura intellettuale e carisma umano da tutti riconosciuto.

floraleda sacchi

È interprete originale della cultura “popolare”, nel significato più alto del termine. Infine, come interprete di Dante Alighieri, è considerato uno dei massimi conoscitori della Divina Commedia. Nemi lo onora per l’attenzione preziosa dedicata dal professore alla nostra particolare bellezza paesaggistica e spirituale».

Aldo Onorati, oltreché di Nemi, è cittadino onorario anche di Ariccia, Marino, C. Gandolfo, Colonna e Orvinio.

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura