I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Spesa all'osso e riscossione al massimo. Solo così Frascati resta a galla

FRASCATI (politica) - Domani il passaggio in Consiglio comunale dell'Equilibrio di bilancio. La strada è sempre molto in salita ma una road-map c'è

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

E' un quadro complicato, per certi versi anche compromesso ma non per questo Frascati sembra restinata nell'immediato al dissesto. Certo è che il percorso virtuoso avviato, non senza polemiche e non senza sacrifici (soprattutto sul sociale) dal commissario straordinario Beruno Strati negli 11 mesi di amministrazione prefettizia, appare l'unica strada percorribile anche dalla nuova Amministrazione comunale.

Il parere del Collegio di revisione, che ha approvato in maniera condizionata gli Equilibri di Bilancio e gli altri provvedimenti economici in approvazione nel Consiglio comunale di domani, lunedì 31 luglio (LEGGI l'articolo di ieri) per larga parte ripete quello espresso in fase di approvazione del Rendiconto 2016: al di là dei tecnicismi, le evidenze sono quelle di un monte residui attivi sempre altissimo (colpa dei cittadini che non pagano quanto dovuto) e di una Sts in passivo, una società speciale in grande difficoltà.

asdFrascati lunga

I provvedimenti adottati dall'ex commissario Strati, d'altra parte, proprio in questa direzione procedevano nel tentativo di velocizzare e concretizzare le richieste di pagamento ai morosi e, parallelamente, di dare un nuovo assetto - ovvero un maggior controllo - del Comune di Frascati sulla Sts azienda speciale. Una road-map inaggirabile.

In buona sostanza: contenere all'osso i costi e le spese e aumentare significativamente le riscossioni. Un percorso virtuoso talmente ovvio che finora, tranne la breve fase commissariale, nessuno è riuscito finora ad attuare.

Commenti   

0 #2 filippo 2017-07-30 18:02
Da quando l'ex Sindaco Posa ha istituito la STS il Comune di Frascati anno dopo anno ha esaurito le risorse. 130 dipendenti alla STS non vi sembrano tanti e come sono stati assunti ? hanno espletato regolari concorsi così come prevede la legge per le amministrazioni pubbliche ?
Citazione
0 #1 Vincenzo Melchiorri 2017-07-30 13:20
Grande opera quella del Commissario, ma i danni sono di tale dimensione che solo un miracolo potrà salvare la città dall' ennesimo commissariamento.
Citazione