I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

‘Settembre Grottaferratese’, nessun 'salto mortale'

GROTTAFERRATA (attualità) – Poco il tempo a disposizione e risorse non eccezionali. Molte di queste finiranno per i fuochi artificiali

ilmamilio.it

Come prevedibile, il ‘Settembre Grottaferratese’ edizione 2017 non potrà essere un evento da strapparsi i capelli. Le elezioni, i tempi di insediamento della Giunta e la non enorme disponibilità economica non consentiranno miracoli.

La conferma è arrivata anche dall’Assessore alla Cultura, Luciano Vergati, nell’ultimo consiglio comunale. Ha spiegato che i giorni a disposizione non consentiranno all’amministrazione di fare tutto il programma che inizialmente era stato pensato. I tradizionali fuochi d’artificio del 26 settembre, inoltre, porteranno via una cifra consistente di migliaia di euro. Resterà poco per fare iniziative eclatanti, ma si cercherà di attuare un “programma dignitoso e di tutto rispetto” (come ha avuto modo di sottolineare Vergati). Insomma, a Piazzetta Eugenio Conti si farà di necessità virtù - come si dice in questi casi - proponendo idee a costo contenuto e con la speranza di poter attrarre comunque interesse.

asdFrascati lunga

Per rilanciare l’intero progetto (l'auspicio è che nasca finalmente un grande dibattito cittadino che comprenda istituzioni e associazioni sul modo di gestire e programmare in modo ragionato e continuo la manifestazione) si dovrà attendere il 2018, dove forse sarà possibile muoversi con tempi e risorse appropriate al fine di organizzare un appuntamento in grande stile. Agosto, nel frattempo, passerà senza sussulti. 

Questo passa il convento, in una stagione fortemente condizionata dalle comunali fissate alla fine di Giugno e dalla preparazione, ancora in fase di rodaggio, di commissioni e macchina amministrativa.

(nella foto: la processione di San Nilo del 2015, archivio ilmamilio.it)