I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Rugby Frascati Union 1949, Under 18 terza al “Trofeo dei Vini”. Girini: «Un torneo eccellente»

FRASCATI - Due giorni di festa tra dell’ottimo rugby giovanile e delle degustazioni vinicole tra le eccellenze italiane. Questo è stato il “Trofeo dei Vini” che tra venerdì e sabato scorso ha messo in scena a Frascati la sua seconda edizione. A sfidarsi sul campo il Rovato (poi vincitore del torneo), il Valpolicella, il Pavia e la franchigia nata dalla collaborazione tra Rugby Frascati Union 1949 e la formazione capitolina dell’Arnold. I ragazzi tuscolani, allenati da Claudio Girini, hanno debuttato venerdì nella dura semifinale contro Valpolicella che si è imposta solo nel finale per 29-19.

«Una grande partita da parte dei nostri ragazzi contro un avversario di grande spessore come lo erano anche Rovato e Pavia che non a caso giocano nei campionati d’Elite delle loro regioni – dice Girini – Nella semifinale il risultato è stato in bilico fino all’ultimo quando i nostri avversari hanno realizzato e trasformato la meta che ha permesso loro di allungare nel punteggio.

Abbiamo pagato a caro prezzo qualche ingenuità, ma sono stato davvero orgoglioso della loro prestazione e lo stesso è valso anche per il match del terzo e quarto posto di sabato contro Pavia che abbiamo battuto per 26-24 realizzando anche in questo caso la meta decisiva in extremis. Ma sono contento di quello che ho visto perché il livello del torneo era davvero alto e a testimonianza di ciò basta ricordare che nella finale per il primo posto, vinta da un Rovato parso superiore a tutte, c’erano in campo ben quattro giocatori della Nazionale di categoria». La soddisfazione di Girini e di tutto il Rugby Frascati Union 1949 si estende anche a ciò che si è vissuto fuori dal rettangolo di gioco. «E’ stato un torneo eccellente anche dal punto di vista organizzativo – rimarca l’allenatore – In particolare, la degustazione dei vini andata in scena nella prestigiosa location delle Mura del Valadier per quattro ore nel pomeriggio di sabato ha avuto un grandissimo successo di partecipazione. Insomma il “Trofeo dei Vini” è un’ottima idea che va portata avanti nel corso degli anni».

Molto positiva anche la presenza dell’Under 16 femminile del Rugby Frascati Union 1949 che, sempre nello scorso fine settimana, si è piazzata all’11esimo posto delle finali nazionali disputate a Calvisano (in Lombardia), confermando l’ottimo percorso di crescita registrato già nel corso della stagione.

Gli appuntamenti stagionali non sono finiti perché venerdì ci sarà la cena di fine anno per tutte le varie componenti del Rugby Frascati Union 1949: nel tardo pomeriggio una partita tra dirigenti e allenatori che sfideranno i giocatori aprirà il momento di festa che culminerà nel successivo momento conviviale a partire dalle ore 20,30 presso la club house dello stadio di Cocciano.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna