I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Nemi, Cortuso e Corrieri “Sull’impianto Iorio, silenzio incosciente del sindaco”

NEMI (attualità) - Sulle somme che mancherebbero derivanti dall'utilizzo dell'impianto sportivo, gli esponenti politici: "Ricordiamo al primo cittadino che è un bene di tutti".

ilmamilio.it

 

Dopo l’esposto inviato alla Procura Regionale della Corte dei Conti, riguardante le somme che mancherebbero derivanti dall’utilizzo dell’impianto sportivo Luciano Iorio, Carlo Cortuso e Patrizia Corrieri sono tornati sulla vicenda: “Il silenzio del sindaco Alberto Bertucci su tutta la vicenda del campo sportivo Luciano Iorio è imbarazzante. Attenzione, il silenzio è solo riferito ad una dichiarazione ufficiale. Il chiacchiericcio e la disinformazione metodica, l’approccio informale, invece, sono arti in cui Alberto Bertucci eccelle, non poco. In questo nostro primo anno di consiliatura abbiamo notato molte volte un atteggiamento di rifiuto totale a rendere conto del proprio operato: mai una giustificazione, un’informazione, una spiegazione delle proprie ragioni. Mai. Anzi, il comportamento è sempre stato l’opposto: il silenzio, a volte anche sdegnoso. Allora ricordiamo, al nostro Sindaco, che il campo sportivo Luciano Iorio è comunale, quindi un bene di tutti i cittadini di Nemi. Continuare a far finta di nulla è semplicemente una maniera incosciente di affrontare i problemi.

 
petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura


È faticoso confrontarsi quotidianamente con il nulla e insieme l’inadeguatezza e l’arroganza. Ciò nonostante non smetteremo di porre domande e pretendere risposte. Non abbiamo fretta. Noi che abbiamo come unico interesse quello di essere credibili e come grande difficoltà quella di non godere di grandi palcoscenici, ci impegneremo a cercare il confronto e la trasparenza, sempre. Lo diciamo senza timore, certi che la nostra campagna non sarà “polvere negli occhi” ma vero impegno a tutela di tutti i cittadini di Nemi”.

 

sfaccendati 27 05

circolo farnetti banner1