I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Regione, Palozzi e Cacciatore il timbro di Marino sulle commissioni

 

REGIONE (attualità) - Città protagonista del nuovo corso

ilmamilio.it 

sfaccendati monteverdi

C’è il timbro di Marino sul Consiglio regionale del Lazio. Due gli eletti alla Pisana che ricoprono incarichi istituzionali di prestigio: Adriano Palozzi, ex sindaco di Marino per due mandati, e Marco Cacciatore, ex consigliere comunale e già portavoce del sindaco Colizza. Qualche settimana fa, era inizio aprile, il consigliere regionale di Forza Italia era riuscito a conquistare la prestigiosa poltrona di vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, spuntandola nel “derby” con il collega di partito, Pino Simeone. Oggi, da par suo, è Cacciatore a ottenere un ruolo importante, quello di presidente della X commissione consiliare regionale (Urbanistica, Rifiuti e Politiche Abitative).

habby lab1

“Il Piano regionale Rifiuti e' la massima priorità da portare sul tavolo della commissione che dovrò presiedere. Mi auguro che tutte le forze politiche collaborino ad un testo che abbia come obiettivo una visione di lungo termine, fondata su un modello economico sostenibile e capace di ridistribuire risorse, tramite la creazione di indotti di economia circolare", ha detto il pentastellato, originario di Marino, appresa la notizia della presidenza di commissione. A cui va aggiunta la poltrona di componente della XII commissione (Ricostruzione, Tutela del Territorio ed Emergenze). Tornando a Palozzi, il forzista figura in tre commissioni: componente della III (Vigilanza sul pluralismo dell'informazione), della IX (Lavoro e Diritto allo studio), e vicepresidente della VI commissione (Lavori Pubblici, Infrastrutture e Trasporti). Palozzi che ora si augura “si possa operare in maniera efficace e concreta, all'insegna dell'unità e della condivisione di intenti, al fine di dare ai cittadini del Lazio le risposte che meritano”. 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna