I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Ciampino: l'assordante silenzio del sindaco Terzulli e della sua maggioranza ad un passo dalla fine

CIAMPINO (politica) - Nessuna dichiarazione, nessuna spiegazione. Pd e i pochi alleati rimasti sono chiusi nella loro torre che si sgretola

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

selasai 10anni

Gli ultimi post sono relativi alla Settimana della cultura: poi, a scorrere indietro, c'è qualche notizia relativa a modifiche della viabilità e poco più.

Nulla, assolutamente nulla su quanto sta accadendo a livello politico e su un commissariamento ormai ad un passo.

La pagina Facebook del Comune di Ciampino non tradisce nulla di quanto sta succedendo: lo stesso dicasi della pagine ufficiali del Pd di Ciampino e dei vari consiglieri comunali dem.

Nulla, niente, il silenzio più assoluto.

LEGGI Ciampino: ultima settimana per Terzulli. Il Bilancio preventivo è la via Crucis, tempo finito

sfaccendati monteverdi

habby lab1

 

 

 

 

 

 

 

 

Arroccati in un silenzio assordante, il sindaco Giovanni Terzulli - che mai in questi giorni si è lasciato andare a dichiarazioni pubbliche fatta eccezione per le poche battute rilasciate a ilmamilio.it due settimane fa LEGGI Bilancio Ciampino, Terzulli: "Nessun problema, supereremo le criticità" - e la sua maggioranza non parlano, non dicono niente, non fanno sapere nulla di ufficiale ad una città che è sull'orlo di un dissesto e di un commissariamento.

E' sostenibile un atteggiamento di chiusura totale come questo? Sinceramente no.

E così mentre le opposizioni sono in fibrillazione da più di due settimane, sindaco e maggioranza ieri si sono sottratti - come riferisce il consigliere di minoranza Abbondati LEGGI - dal confronto diretto con i revisori in occasione della conferenza dei capigruppo. Gli stessi revisori hanno nuovamente messo l'accento sulle criticità del Bilancio di previsione 2018-2020, per il quale hanno espresso parere negativo evidenziando come per il Comune di Ciampino con i conti per come sono stati presentati c'è il forte rischio di non rispettare gli equilibri.

Ovvero di andare zampe all'aria.

Si cerca una possibile via d'uscita e soprattutto si cerca un nulla osta da parte della dirigente del III settore Bilancio, Ada Gara, che fino ad oggi si è espressa negativamente. Dire che l'avventura di Terzulli è quasi al capolinea è inevitabile.

  • petra febb2018

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna