I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Velletri, sistemata l’area che ospita un branco di cani in via della Caranella

 
VELLETRI (attualità) - Impegno corale di cittadini e  associazioni con il contributo della Volsca

ilmamilio.it 

Domenica 13 maggio è stata una giornata di bellissimo esempio civico, protezione e amore per gli animali. È stata ripulita la zona di via della Caranella dove vive, libero, un branco di cani, pacifici e ben accuditi. Gli animali erano costretti a vivere tra rifiuti e sporcizia, a causa soprattutto dell’inciviltà di alcuni individui che utilizzavano quell’area per l’abbandono dei rifiuti. In tanti hanno collaborato per ottenere un risultato eccezionale che riflette l’attenzione che parte della comunità veliterna ha per i cani e i gatti. Adesso l’area è stata ben sistemata, dicono i volontari di Gatti e Cani Velletri, resa pulita e accogliente, con nuove e confortevoli cucce per i nostri amici a quattro zampe.

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Ringraziamo la volontaria Alessia Pisciarelli che ha organizzato e curato l’evento coinvolgendo tante belle persone; con la collaborazione del gruppo «Adotta una strada di campagna», delle volontarie de «I gatti e i cani di Velletri», del dottor Roberto Cortese, di Jennifer, della comunità alloggio «la Quiete», del gruppo giovani dell’associazione «Baha’i “Gianni Ballerio”», di Christian, di Milvia, di Alessandro, di Orietta e di Paola. Un ringraziamento speciale va alla Volsca Ambiente per il prezioso  supporto che ha fornito con personale e mezzi che hanno provveduto a ritirare i rifiuti che erano stato abbandonati. Ognuno ha contribuito come ha potuto; insieme abbiamo raggiunto un bel traguardo con l’obiettivo di tutelare il territorio e gli animali.  Se volete saperne di più, collaborare con noi e sostenerci, visitate la nostra pagina Facebook «GATTI DI VELLETRI». 
petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011