I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Anche Monte Compatri si accorge dell'emergenza idrica. Ciao ciao "Acqua speed", ciao ciao impianto "a riciclo"

MONTE COMPATRI (attualità) - Il sindaco D'Acuti revoca l'autorizzazione per l'evento previsto in piazza Mastrofini dal 28 al 30 luglio

ilmamilio.it

"Revocata l'autorizzazione per la manifestazione Acqua Speed, prevista dal 28 al 30 luglio a Monte Compatri. La decisione del sindaco Fabio D'Acuti si è resa necessaria a causa della persistente criticità nell'approvvigionamento idropotabile che, tra le altre cose, ha determinato la dichiarazione di emergenza da parte del presidente della Regione Lazio alla presidenza del Consiglio dei ministri. Inoltre il gestore Acea Ato 2 ha più volte sensibilizzato gli Enti locali a vigilare su un uso appropriato delle risorse idriche e considerando l'ordinanza del 19 giugno scorso, il primo cittadino ha deciso la revoca dell'autorizzazione per l'evento organizzato da Castelli Experience".

Anche il Comune di Monte Compatri e il sindaco Fabio D'Acuti, che pure nei giorni scorsi aveva difeso l'evento, si accorge che siamo in piena crisi idrica.

acquaPeccato solo che il 22 giugno, a crisi idrica già conclamata, lo stesso Comune di Monte Compatri sulla pagina Facebook ufficiale (VEDI foto qui a fianco --->>>) nel presentare il fitto programma di appuntamenti ed eventi dell'estate, precisava che l'impianto dell'Acqua speed era "a riciclo", ovvero un impianto che utilizza sempre la stessa acqua riciclandola e senza sprecarne. Questo nel chiaro intento di smontare ogni ipotesi accusatoria delle minoranze.

Oggi cosa è cambiato? L'impianto dell'Acqua speed non è più "a riciclo"? Ma prima lo era davvero? Oppure a palazzo Borghese ci si è resi conto del fatto che mentre la gente in casa non ha acqua sarebbe stato poco opportuno sprecare comunque litri e litri di acqua?

 

Commenti   

+1 #1 Carlo Derni 2017-07-27 13:24
Comunque tecnicamente si dovrebbe parlare di "ricircolo", non di "riciclo" dell'acqua, che non ha alcun senso in questo caso visto che si tratta di una banale pompa che rimette in circolo, appunto, l'acqua raccolta.
Citazione