I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Surfcasting, prima sessione del campionato provinciale: la 'Fishing Evolution' di Marino protagonista

MARINO (sport) - Un secondo posto e due terzi posti

ilmamilio.it 

Sono scesi in spiaggia in duecento. Un esercito di pescatori pronti a sfidarsi nella disciplina sportiva del surfcasting. In palio c’era la prima sessione del campionato provinciale di Roma: una “battaglia” agonistica che ha visto protagonisti gli atleti del “Fishing Evolution Surfcasting Team” di Marino. I ragazzi hanno portato a casa un risultato di grande lustro: un secondo posto e due terzi posti “di settore”. Un sigillo messo a segno sabato sera sul litorale di Fregene - Maccarese, teatro dell’importante competizione di pesca sportiva.

A salire sul podio sono stati Alessandro Lattanzi (Ct della squadra), Valerio Perigli e Luigi Carozza: un tris di medaglie che inaugura nel migliore dei modi la stagione agonistica 2018. Il risultato ottenuto è frutto di un percorso di miglioramento tecnico messo in campo da Alessandro Lattanzi. Il CT rimarca l’importanza dell’aggiornamento, dello studio e dell’allenamento: elementi chiave di ogni pescatore di successo. <La pesca si è evoluta tantissimo a livello tecnico – afferma Lattanzi - e dunque è molto importante studiare, cercare di apprendere le novità del settore, rimanere aggiornati sulle evoluzioni. Il miglioramento tecnico è la stella polare che deve orientare il cammino di tutti noi. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i ragazzi del team che hanno gareggiato, in particolare l’amico Marco Romaggioli che, ancora una volta, non ha avuto la fortuna dalla sua parte mancando il terzo posto per un soffio>. La perfomance messa a segno sabato segue, a distanza di pochi mesi, l’impresa compiuta dallo stesso Lattanzi di concerto con Fabrizio Santoni al “Trofeo di Natale - Memorial Massimone e Rosario”. In quell’occasione, i due alfieri del team di Marino hanno sbaragliato gli avversari classificandosi primi assoluti. Appuntamento al 12 maggio 2018 per la seconda tappa prevista sul litorale di Lavinio.