I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Ariccia, bilancio ok e al via una nuova area fieristica

 

 ARICCIA (politica) - Le parole dell'assessore Emilio Tomasi

ilmamilio.it 

“Un bilancio solido ed in grado di sostenere la programmazione dell’amministrazione anche grazie ad una politica dei tagli alla spesa”. Così l’assessore al Bilancio avvocato Emilio Tomasi ha esordito presentando il bilancio di previsione 2018 - 2020 al consiglio comunale di Ariccia.

“Rientra a pieno titolo nella politica dei risparmi da buon padre di famiglia - ha riferito l’assessore - anche l’internalizzazione del servizio di gestione e riscossione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità (I.C.P.), dei diritti sulle Pubbliche Affissioni e del canone di Occupazione Spazi e Aree Pubbliche (COSAP). Se da una parte la gestione diretta del servizio fa risparmiare all’ente il cospicuo aggio riconosciuto precedentemente al concessionario, dall’altra garantisce un contatto diretto con l’utenza a tutto vantaggio della soluzione di eventuali criticità e della soddisfazione di nuove esigenze. Alcune forme di rateizzazione del tributo COSAP approvate dal consiglio comunale durante la sessione di bilancio, ne sono la diretta conseguenza. L’internalizzazione della gestione del tributo rappresenta un punto qualificante del programma dell’amministrazione comunale guidata da Roberto Di Felice, un obbiettivo raggiunto anche grazie allo sforzo degli uffici comunali che sopporteranno necessariamente un maggior carico di lavoro”.

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Tra le novità annunciate vi è anche la disponibilità 365 giorni l’anno dell’area dell’ex cartodomo in località Vallericcia dove attualmente si tiene in forma sperimentale il mercato del venerdì.

L’assessore Emilio Tomasi, con delega anche al patrimonio, ha sottolineato: “Con la locazione dell’intera area, l’ente si è assicurato quello che potrà diventare a breve uno spazio fieristico a cielo aperto da destinarsi a spettacoli ludici, sagre, show circensi, happening e, naturalmente, fiere. Non solo. L’ampia area con annesso parcheggio è strategica anche i fini della maggior sicurezza della popolazione poiché si presta perfettamente al dislocamento della logistica dei professionisti del soccorso in caso di calamità naturali. Non è un caso, difatti, che per la fine del mese di aprile è prevista in quell’area una imponente esercitazione di protezione civile denominata FEAREX 2018, patrocinata dalla ASL Rm 6 e la Prefettura di Roma”.

petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna