I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, Mariachiara Cecilia: "Che fine hanno fatto tutti quelli che hanno governato insieme a Pasquale Boccia?"

ROCCA DI PAPA (politica) - L'esponente Pd difende l'ex sindaco e "chiama" ex consiglieri ed ex amministratori

ilmamilio.it

selasai 10anni

Da Mariachiara Cecilia, ex componente del direttivo Pd di Rocca di Papa, riceviamo e pubblichiamo.

"Gentile direttore,

in questi giorni la politica e le vicissitudini di Rocca di Papa vengono sommerse dal fango e dagli insulti per coprire e nascondere incapacità amministrative e totale mancanza di rispetto dei ruoli (propri) da parte di chi dovrebbe onorare il suo mandato a governare questa Città.

Ho espresso insieme ad altri esponenti del Partito Democratico piena solidarietà a Pasquale Boccia che dopo un normale attacco politico (l'opposizione si fa cosi) all'attuale Amministrazione, è stato oggetto di vili attacchi personali fondati sulla calunnia e sulla diffamazione.

sfaccendati 9 aprile

bellezza salute 9aprile18

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel rispondere però l'attuale Sindaco ha  accusato lo stesso Pasquale Boccia di malagestione della cosa pubblica, sperperi di denaro e indebitamenti per i cittadini di Rocca di Papa, che se fossero stati veri avrebbero portato a dissesti finanziari e/o commissariamenti. In merito però ha già risposto ampiamente l'interessato in questione, perciò mi chiedo a questo punto: Pasquale Boccia ha governato da solo? In questi 10 anni chi c'era con lui a guidare la Città? Gli assessori che si sono succeduti in queste due precedenti legislature hanno qualcosa di dire? I consiglieri di maggioranza? E i dirigenti del Partito Democratico,  forza politica maggioritaria nelle precedenti amministrazioni, insieme agli ex segretari e i componenti dei direttivi? (non parlo naturalmente di quello attuale che ha già ampiamente dimostrato da che parte stare).

E' chiaro che non sto chiedendo appelli alla solidarietà al precedente Sindaco, ma io come altri loro elettori ci aspettiamo  una precisa presa di coscienza e responsabilità da parte di una  squadra che ha governato in questi anni, perché le accuse sono rivolte anche e soprattutto a loro nella specificità delle loro deleghe, il fatto che il nome scritto sia uno solo non li esime certamente dal 'metterci la faccia' per il rispetto dovuto alle istituzioni che hanno rappresentato, e ai cittadini che negli anni hanno creduto in loro, scegliendoli e votandoli".

petra febb2018