I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati: il dopo "Fiera di Pasqua" è una valanga di insulti via e-mail per il mamilio.it. Tutte praticamente uguali...

mail suq1FRASCATI (attualità) - Cinque lettere di protesta in rapida successione ed identiche nella forma e nei contenuti contro gli articoli critici pubblicati nei giorni scorsi. Un vero spettacolo

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Cinque e-mail in rapida successione, dai medesimi contenuti, zeppe di insulti e minacce velate.

E' quanto è stato recapitato questo pomeriggio nella nostra casella e-mail, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., in relazione agli articoli pubblicati sulla nostra testata in merito alla "Fiera di Pasqua", il mercatino della Passeggiata e che nelle scorse ore hanno animato un serratissimo dibattito sui social. Ottenendo numerosissimi like da parte dei cittadini.

Cinque e-mail tutte alla stessa ora, tutte dal medesimo tenore, tutte provenienti da account appartenenti a libero.it. Un caso? Non scherziamo. Dopo gli insulti postati ieri pomeriggio sul profilo personale del direttore de ilmamilio.it da un profilo Facebook chiaramente fake ed ormai notoriamente associato ad un fiancheggiatore della maggioranza consiliare, ecco dunque la fase 2 del fango che certi signori - tutti ben identificati - continuano a gettare sulla nostra testata.

sfaccendati180330

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A seguire i testi delle e-mail in questione.

1. (Ore 14.28) Mail inviata da Roberto V., account libero.it

Salve mi chiamo Roberto e sono uno dei partecipanti della Fiera di Frascati. Sono disgustato dagli articoli che avete pubblicato sul vostro sito e su FB. L'ultimo nella fatti spece che raffigura un carrello messo come ostacolo per la sicuraezza dimostra la vostra malafede. Quella voragine si è formata a causa delle abbondanti piogge, lo scrivo perchè io mi trovavo con lo stand davanti, e per fortuna che la notte, la vigilanza ha ripreso tutto informando le autorità competente; grave non aver scritto che la messa in sicurezza della Polizia locale ha evitato il peggio, a voi questa notizia non è piaciuta, forse speravate nella tragedia. Mi auguro che il vostro Giornaletto chiuda, prechè gli articoli che scrivete sono da criminali.

Cordialmente, Roberto

2. (ore 14,40). Mail inviata da una non meglio identificata associazione.

Siamo venuti a conoscenza solo oggi, grazie agli organizzatori della Fiera di Pasqua, degli aricoli usciti pubblicati per screditare la Manifestazione. Premesso che ognuno ha diritto di lavorare, anche piccolo e sconosciute testate come la vostra, ma a patto che vengano scritte cose vere.

Non voglioma fare polemica e ci guardiamo bene dal voler insegnare, ma il vostro atteggiamento volto a sputtanare una amministrazione, è a dir poco spregevole .

La prossima volta fatevi una bella passeggiata. il Segretario.

3. (ore 15,07). Mail inviata da un'altra sedicente associazione artigiana.

Salve, l'associazione organizzatrice della manifestazione che si è svolta a frascati ci ha informato dei vostri articoli. Noi siamo una semplice Onlus che è stata invitata a partecipare a titolo gratuito, ci chiedevamo perchè tutta questa attenzione sulla manifestazione, soprattutto con gli articoli che tendevano a screditare la manifestazione paragonandola ad un suq quando, per colpa del meteo dei primi giorni, non è potuta partire. I giorni successivi la manifestazione ha riscosso un enorme successo. Quindi, perchè tutto questo astio gratuito? Attendiamo risposta

Buona Giornata

4. (ore 15,12). Mail inviata da un'altra sedicente associazione artigiana.

Come altri miei colleghi, sono venuto a conoscenza degli articoli che avete scritto online sulla Fiera di Pasqua a Frascati. Ma non vi vergognate? Gettare fango su un evento che non è potuto partire subito per colpa della pioggia ma che nei giorni di pasqua e pasquetta ha fatto letteralmente il botto. La qualità di un evento o di una manifestazione, non è data anche dalla quantità di pubblico presente? La prossima volta oltre alle foto in cui va tutto male a causa del tempo, vi invitiamo a venire anche nei giorni in cui le cose funzionano e vanno bene. Vergognatevi, veramente.

5. (ore 15,21). Mail inviata da un'altra sedicente associazione.

Ho appena letto i vostri articoli sul mercatino/fiera di pasqua. Spero che tutto questo sia uno scherzo o un grande sbaglio. Ma come fatto a scrivere certe cose, come si può screditare così delle persone che non solo lavorano ma cercano di farlo nel migliore dei modi per offrire al pubblico una qualità che, per esperienza, è difficile trovare ma che in questa manifestazione sicuramente non mancava. Ma oltre a venire e fotografare nei primi due giorni, siete venuti anche domenica e lunedì? Siete capaci anche ad apprezzare o solo a denigrare? Spero in una vostra risposta o almeno in delle scuse.

petra febb2018

---- . ----

Per il momento le mail, tutte palesemente scritte da 2 o al massimo 4 mani (identici i contenuti, identico lo stile, identica la errata punteggiatura, identico il provider della casella e-mail) finiscono qui.

Tutto molto simile ai contenuti diffusi sui social in questi giorni, da veri alfieri armati di tastiera, dei vari supporter della maggioranza (o di certa parte, dal momento che come scritto sono almeno 3 al momento le anime che attualmente compongono la maggioranza), ed in particolare da un paio. Ben identificati.

Uno spettacolo.

Di fatto, a parte un outing del consigliere comunale Mattia Ambrosio (che si riporta in calce), a commento della straordinaria ed innovativa iniziativa in Passeggiata - che ha fatalmente attratto a Frascati migliaia di visitatori che altrimenti, ovviamente, non sarebbero arrivati in città a Pasqua e Pasquetta - non sono giunte ancora note ufficiali. Né stime di visitatori.

Si attende con impazienza.

 

Il commento di Ambrosio

In questi giorni ho assistito in silenzio alla polemica sulla Fiera Pasquale che si è svolta presso la Passeggiata. Qualcuno ha paragonato la fiera ad un SUQ (mercato arabo), effettuando una campagna comunicativa distorta pubblicando foto mentre PIOVEVA e la maggior parte dei stand erano chiusi. Questo personalmente non l'ho trovato "carino" nei confronti degli artigiani che nonostante il maltempo hanno comunque mantenuto l'impegno preso.

Ovviamente si poteva fare di meglio e come già comunicato all' organizzazione circa 7/8 stand non erano di qualità e la mancata presenza dei cioccolatieri di Perugia, causa maltempo, non era tollerabile.

Nonostante questo il mercato ha avuto un discreto successo grazie all'organizzazione che con le dovute migliorie ha reso l'area molto accogliente, grazie alla qualità dei prodotti esposti dalla maggior parte dei standisti, grazie all' intrattenimento organizzato per i visitatori, grazie a RadioRadio che ha svolto una grande campagna marketing regionale per la nostra Frascati, grazie alle migliaia di visitatori che Frascati ha accolto nei giorni di Pasqua e Pasquetta.

L'amministrazione continuerà a lavorare in maniera costruttiva per il bene di Frascati, migliorando sempre di più e creando degli eventi itineranti che possano includere anche le piazze principali della nostra città.