I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Zagarolo, si dimette Massimiliano Petrassi dalla carica di assessore

Risultati immagini per zagaroloZagarolo (politica) – "Numerosi impegni personali e lavorativi non offrono garanzie di presenza in Giunta'

ilmamilio.it - comunicato stampa

Nella mattinata di oggi è stata protocollata la lettera di dimissioni dell’Assessore di Zagarolo, Massimiliano Petrassi. “Nel mio personale caso – si legge nella lettera a firma di Petrassi, – i numerosi impegni personali e lavorativi cui devo far fronte non sembrano offrire garanzie sulla mia presenza in Giunta e il mio apporto non potrà avere l’incremento richiesto per realizzare il programma di governo di Zagarolo. Per queste ragioni, quale atto di rinnovata fiducia nei confronti delle scelte strategiche attuate e da attuarsi in questo mandato, rimetto nelle mani del Sindaco la delega di Assessore. Ringrazio tutta l’Amministrazione comunale per la fiducia accordatami e confermo la mia assoluta disponibilità ad offrire il massimo supporto e appoggio”.

“Esprimo profondo rammarico per le dimissioni di Massimiliano Petrassi – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Mi prenderò un paio di mesi di tempo per cercare di convincere l’assessore a ritirare le dimissioni. L’apporto di Petrassi in questa prima parte del mandato è stato importante: dall’iter di incontri e trafila burocratica per l’apertura di uno spazio regionale BIC a Palazzo Rospigliosi al finanziamento del progetto “Destinazione Zagarolo”, passando per l’adozione del piano particolareggiato del centro storico e il contributo apportato alla variante semplificata in vista della Scuola Palazzola. La professionalità di Petrassi è sempre stata altissima e la possibilità di raggiungere personali obiettivi lavorativi è in linea con le sue capacità e la sua ambizione. Proprio per questi motivi assumo l’interim delle sue deleghe assessorili e mi riservo la facoltà di convincere l’Assessore al ritiro delle dimissioni”.

 
petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura