I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano Laziale: tenta la rapina con la pistola a pallini, ma la cassiera lo mette in fuga

carabinieri super albanolazialeALBANO LAZIALE (cronaca) - Protagonista un 43enne originario di Ardea rintracciato dai carabinieri

ilmamilio.it

Tenta una rapina ad un supermercato nel centro di Albano Laziale, dove era solito comprare da mangiare per il suo cane alano, ma la resistenza della commessa lo fa desistere. L'uomo un 43enne originario di Ardea, con alcuni precedenti penali, che ora vive ad Albano Laziale, è stato rintracciato dai carabinieri della locale Stazione in serata lo scorso venerdì sera.

Era all'interno del suo camper in una stradina rurale poco distante dal supermercato dove ha tentato la rapina con una pistola a pallini. Trovati dai militari del luogotenente Salvatore Giordano anche gli indumenti che l'uomo indossava durante la tentata rapina alla cassa dove aveva anche puntato la pistola alla cassiera.

L'uomo che indossava un cappellino di lana, un paio di occhiali scuri grandi e una sciarpa, durante il tentato colpo, per il momento è stato denunciato in stato di libertà per tentata rapina e minacce, il giudice si riserverà di decidere altre misure giudiziarie nei prossimi giorni.