I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Marino, Minucci: “Dentro l’uovo di Pasqua il Comune ci fa trovare l’adesione al sistema Sprar-migranti’

MARINO (attualità) – Dopo Genzano e Grottaferrata, un’altra città entra nel progetto

ilmamilio.it 

“Dentro all'uovo di Pasqua l'Amministrazione Comunale ci farà trovare la sorpresa dell'adesione al sistema SPRAR”. Così Sabrina Minucci, consigliere comunale di minoranza a Marino. Dopo Genzano e Grottaferrata (dove si è accesso un dibattito fortissimo sulla vicenda), un’altra cittadina dei Castelli Romani, secondo l’esponente di Laboratorio, è in procinto di aderire al progetto.

“Ecco qua qualcosa da leggere - scrive la Minucci -  tratto dalla delibera di giunta approvata il 15 marzo 2018: "... che, per quanto già premesso, il Comune di Marino considerando la “diversità” come un valore di arricchimento intende perseguire e favorire lo scambio interculturale tra e con le diverse popolazioni migranti presenti nel territorio presentando una candidatura per la formulazione di interventi e servizi finalizzati all'accoglienza nella rete SPRAR di immigrati singoli o con il rispettivo nucleo familiare, avvalendosi del supporto di uno o più Soggetti collaboratori in possesso dei requisiti previsti dal D.M. del 10 Agosto 2016, da individuarsi attraverso apposito bando. Atteso il decreto introduce un sistema di accesso permanente, ovvero la possibilità di aderire senza scadenza al sistema SPRAR sul proprio territorio presentando le domande di adesione allo SPRAR entro il 31 marzo di ciascun anno le stesse possono essere esaminate ai fini della pubblicazione delle graduatorie per l’ammissione al finanziamento con decorrenza dal 1° Luglio successivo”.

Si aprirà un nuovo fronte di chiarimenti, petizioni e proteste esattamente come accaduto nella vicina Grottaferrata?

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

petra febbraio 2018
 Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Pai

 

 

 

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna