Arianna Gori, giovane e decisa: “Dobbiamo attuare con efficienza ed efficacia il nostro programma elettorale per riportare in alto Frascati, senza perdere tempo”

Pubblicato: Domenica, 23 Luglio 2017 - Valeria Quintiliani

FRASCATI (politica) – La neo consigliera: Il mio contributo a quest’Amministrazione – prosegue - sarà di fatti e non di sterili parole, fornito sempre con umiltà ed in modo propositivo”

 

Ilmamilio.it

 

Arianna Gori è la lady della famiglia Gori nella storia politica frascatana. Nata nel 1992 e laureata alla triennale in Scienze Biologiche e oggi seduta in Consiglio comunale tra i banchi della maggioranza la città di Frascati l’aveva già conosciuta nel 2011, quando il Città di Frascati Volley Ball Club le aveva attribuito in collaborazione con l’Amministrazione comunale il titolo di “Miglior Atleta dell’anno” per le sue capacità sportive. “Fin da bambina ho giocato a pallavolo – ha dichiarato - Per dedicarmi a tempo pieno agli studi universitari ho poi deciso, con molto dispiacere, di sospendere l’attività agonistica.” Tra i consiglieri più giovani dell’Amministrazione Mastrosanti Arianna Gori si presenta con un cognome assai noto. “Come ho già dichiarato nel mio intervento in occasione del primo Consiglio Comunale – sottolinea la studentessa in Biodiversità e Gestione degli Ecosistemi - sono orgogliosa di proseguire l’impegno civico della mia famiglia.

Essere considerata una “figlia d’arte” è per me un grande vanto, perché ho ricevuto in dote da mio padre e da mio nonno i valori della democrazia, della libertà, del rispetto, dell’equità sociale e dell’impegno a tutela di un unico interesse: Frascati ed i frascatani.

Valori questi che saranno per me dei punti cardinali per lo svolgimento delle mie funzioni di Consigliere Comunale.

Pertanto è stato per me naturale seguire le orme di papà e di nonno, anche perché sono sempre stata affascinata dalla loro disponibilità di mettersi al servizio della città con professionalità, onestà e serietà, dedicando il loro tempo al servizio della comunità.”

 

GLI OBIETTIVI, IL CONTRIBUTO E I TEMI PROGRAMMATICI PIU’ CARI – Amante della lettura, della fotografia e dei viaggi Arianna Gori si augura che questa esperienza politica possa farla crescere, anche professionalmente. “Dovrò studiare le leggi e le procedure amministrative, fare scelte e prendere decisioni determinanti per le sorti della città, rapportarmi con gli Uffici comunali, ascoltare i miei concittadini per poi fornire indirizzi politici. – spiega - Sicuramente un grande bagaglio di oneri e di onori; ma tutto ciò non mi spaventa.” Sicura e determinata la Gori sa già dove vuole arrivare. “Il mio contributo a quest’Amministrazione – prosegue - sarà di fatti e non di sterili parole, fornito sempre con umiltà ed in modo propositivo.

Mi impegnerò al meglio delle mie capacità, anche perché è molto grande l’aspettativa dei nostri concittadini verso di noi che rappresentiamo il vero cambiamento.

Dobbiamo attuare con efficienza ed efficacia il nostro programma elettorale per riportare in alto Frascati, senza perdere tempo. Sono certa che ci riusciremo, anche perché siamo tutti animati da una grande volontà di servire al meglio la nostra città.”

Particolarmente legata ai punti promgrammatici presentati da Roberto Mastrosanti riguardanti le politiche giovanili, la scuola, e quelli per la tutela dell’ambiente (parchi e aree verdi) e degli animali, Arianna Gori parte con il piede sull’acceleratore in un’avventura che ci si sia augura possa dare tanto a lei quanto alla città che rappresenta.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna