I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Club Basket Frascati, B femminile saluta play off. Martellino: «Ci sono comunque aspetti positivi»

Club Basket Frascati, B femminile saluta play off. Martellino positivoFRASCATI - La serie B femminile del Club Basket Frascati ha salutato i play off di categoria al primo turno. D’altronde l’abbinamento con Athena, scaturito da una stagione regolare non semplice, non le vedeva sicuramente favorite: le avversarie avevano dimostrato tutte le loro qualità già nel corso del campionato piazzandosi al secondo posto. Già in gara1 Athena non aveva dato spazio alle ragazze di coach Valerio Martellino che anche nel match di ritorno di sabato scorso si sono dovute inchinare alla superiorità delle avversarie. «Un doppio confronto su cui c’è poco da dire – dice Martellino – Athena ha dimostrato di essere più forte, ma le nostre ragazze hanno cercato di fare il possibile. Nella sfida di ritorno non abbiamo potuto contare su Prgomet e Rodina, ma al di là delle assenze c’era un divario abbastanza evidente. Comunque questo play off è servito alle nostre ragazze per fare un’esperienza importante che ha arricchito il loro bagaglio tecnico».

D’altronde il lavoro sul settore giovanile è da sempre il fulcro dell’attività del Club Basket Frascati sia per ciò che riguarda l’attività maschile sia per quella femminile. «Quest’anno tante giovani cresciute nel nostro settore giovanile hanno avuto l’opportunità di un minutaggio importante in una categoria complicata come la serie B: grazie all’apporto delle ragazze più grandi hanno potuto migliorare la loro pallacanestro e questa rappresenterà sicuramente un’ottima base per il futuro». Ora la serie B femminile del Club Basket Frascati si tufferà nella Coppa Lazio, sempre con lo stesso principio ispiratore. «Ci sarà l’opportunità di fare altre gare ufficiali con questo gruppo e continueremo a lavorare per crescere». Un concetto simile a quello strettamente personale visto che Martellino si è trovato a stagione in corso a guidare il gruppo della serie B femminile. «Ringrazio ancora la società per questa opportunità come anche le ragazze che si sono messe a mia disposizione, assicurando massimo impegno. So di dover ancora imparare tanto e spero di poter migliorare anche io al più presto».

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna