I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Il Frascati Rugby Club saluta Daniele Cugini, socio fondatore e grande uomo

 

FRASCATI (attualità) - Le parole della società

ilmamilio.it - comunicato stampa

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Ci sono giornate che non vorremmo mai dover raccontare, ma che purtroppo fanno parte della vita, soprattutto quando si sceglie oltre a quella di provenienza, una bella, grande e numerosa famiglia. Domenica è venuta a mancare una persona importante non solo per il Frascati Rugby Club, ma per il movimento rugbistico tutto, che tanto ha contribuito a promuovere con il suo amore, la sua gentilezza, cordialità e dedizione. Domenica Daniele Cugini, socio fondatore del Frascati Rugby Club, marito di Adele e papà di Tommaso e Nicolò, ci ha lasciato improvvisamente e senza preavviso, proprio al termine di una partita di quello sport che tanto amava. I suoi ultimi istanti sono stati proprio a bordo campo, dove aveva scelto di essere nei fine settimana e dove per l’ultima volta ha esultato per la vittoria dei ragazzi a cui tanto teneva. In questi casi le parole per descrivere sensazioni ed emozioni non sono mai quelle giuste, allora abbiamo pensato di lasciare spazio a ciò che sappiamo che per lui era bello e importante: il rugby. Ci piace pensare che a Daniele sarebbe piaciuto leggere questo report della partita dei ragazzi dell’Under 16 élite con i pari età dell’Unione Rugby Capitolina.

«Ottimo approccio alla gara da parte dei ragazzi – ha commentato Simone Pomente – in una partita importantissima per la classifica e difficile per la qualità dell’avversario. Siamo stati molto bravi a sfruttare la prima occasione utile per passare in vantaggio, poi per la maggior parte del primo tempo abbiamo giocato nella nostra metà campo, ma difendendo bene anche molte fasi. Inizialmente qualche pallone perso nei punti d’incontro, ma poi abbiamo sistemato il problema. Peccato per un nostro errore che ha permesso agli avversari di segnare la loro unica meta. Nel secondo tempo – ha continuato Pomente – due punizioni concesse all’avversario ci hanno portato sul risultato di 13 a 5 per la Capitolina, ma proprio in quel momento la reazione dei due ragazzi è stata fantastica, dimostrando non solo carattere ma anche qualità, segnando due mete di cui una proprio allo scadere. Siamo molto soddisfatti della prestazione, che ci ha fornito anche spunti su cosa migliorare nelle prossime settimane. Avanti così».

petra febbraio 2018
 Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Pai

 

Anche Luca Varriale, secondo allenatore Under 16 élite, ha voluto lasciare un pensiero per Daniele. «Non mi sento di parlare della partita, vorrei solo dare un abbraccio a tutta la famiglia di Daniele, per tutti noi Danilo… partendo da Tommy, amico e compagno da tanto. Una di quelle persone che sentivi vicino sempre, una di quelle persone che aveva sempre la parola giusta per rasserenare tutto e tutti. Ciao Dani».

Venerdì 9 marzo (ore 14) potremo dare l’ultimo saluto a Daniele presso la Chiesa di San Giovanni Battista a Ciampino, in via Mura dei Francesi.

Ciao Daniele e grazie da parte di tutto il Frascati Rugby Club.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna