I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Elezioni Regionali, il più votato è Leodori. Il Pd a Roma e provincia porta 12 consiglieri: i nomi

leodori daniele4FRASCATI (politica) - L'ex sindaco di Zagarolo è come 5 anni fa il più votato dell'Assise. Promossi anche Eleonora Mattia di Valmontone e Rodolfo Lena di Palestrina. Fuori (a meno di miracoli) Simone Lupi

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

selasai 10anni

Mancano ancora numerose sezioni di Roma (pare almeno 400), in particolare, ma il dato appare sufficientemente definitivo sia nella dimensione (19 consiglieri) che nell'assegnazione dei seggi.

Il Partito democratico, pur ancora con dati da aggiornare (e siamo a scene quasi da terzo mondo) elegge dunque nella provincia di Roma 12 consiglieri regionali che per almeno i primi 11 nomi appaiono sostanzialmente individuati: Daniele Leodori, (il più votato, con circa 18mila preferenze e già presidente del Consiglio uscente) Michela Di Biase, Massimiliano Valeriani, Michela Califano, Marietta Tidei, Eugenio Patanè, Marco Vincenzi, Marta Leonori, Rodolfo Lena, Eleonora Mattia, Emiliano Minnucci: a questi 11 si aggiungerà uno tra Valentina Grippo, Michele Civita e Simone Lupi. Per quest'ultimo, ex sindaco di Ciampino, con ancora molti risultati di sezioni romane ancora da raccogliere, l'impresa appare sinceramente difficile così che la favorita appare proprio la Grippo.

sfaccendati1

 

 

 

 

 

 

Nella possibile "maggioranza" di Nicola Zingaretti, confermato presidente della Regione Lazio col 33,27% dei voti (dato definitivo), rispetto al 31,49% di Stefano Parisi e al 27,27% di Roberta Lombardi, il Pd vedrà al suo fianco 3 consiglieri della lista Civica Zingaretti, 1 del Centro popolare e 1 di LeU, per un totale di 24 seggi. All'appello mancano un paio di seggi che Zingaretti dovrà cercare in altri gruppi per completare la propria maggioranza oggi zoppa.

petra febbraio 2018
 Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Pai