I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Monte Compatri, il Consiglio comunale approva l'assestamento di bilancio

MONTE COMPATRI (politica) - Elisa Gentili, Eliana Villa e Serena Gara rappresentanti in Comunità Montana

ilmamilio.it - comunicato stampa

Salvaguardia equilibri e assestamento di bilancio, presentazione del Documento unico di programmazione: ecco i provvedimenti principali approvati dal Consiglio comunale di Monte Compatri, che si è riunito venerdì 21 luglio nella sala consiliare di Tinello Borghese.

“Si rileva – spiega nel suo intervento l’assessore al Bilancio, Adriano Di Franco – l’adeguatezza dello stanziamento del fondo di crediti di dubbia esigibilità. Si nota un disequilibrio in conto capitale di 50 mila euro, che il Consiglio provvede a ricoprire. Spostamenti contabili per 51mila nella parte corrente del bilancio e 35mila euro nella parte in conto capitale saranno spostati, movimentazioni che riguardano capitoli attinenti oneri fiscali, manutenzione dell’ascensore, assistenza sociale, ristrutturazione immobili comunali e interventi di arredo urbano”.

“Verranno riconosciuti 66500 euro di debiti fuori bilancio – aggiunge l’assessore Di Franco – , relativi a tre contenziosi legali che hanno coinvolto l’Ente. Con il documento unico di programmazione, relativo al triennio 2018-2020, diamo l’indirizzo dell’azione politico-amministrativa che questa amministrazione intende mettere in campo”.

Bocciata la mozione presentata dal consigliere M5s, Elio Masi, relativa alle azioni da chiedere ad Acea e alla Regione per fronteggiare l’emergenza idrica che ha colpito il territorio monticiano. “Ricordiamo ai rappresenti del M5s – spiega l’assessore all’Ambiente, @Sabrina Giordani, - che la giunta di Fabio D’Acuti ha già messo in campo tutte quelle iniziative volte ad alleviare le problematiche dei monticiani. Dicendo no, lo scorso anno, all'aumento delle tariffe”.

Approvato anche il provvedimento per le riprese video in Consiglio comunale, da trasmettere in diretta attraverso i social network. "Chiedo - dichiara il sindaco D'Acuti - di pazientare per efficientare il sistema e annuncio che entro il 30 settembre sarà online il nostro nuovo sito istituzionale".

Tra i punti all’ordine del giorno, anche l'elezione dei rappresentanti della Comunità montana: a rappresentare Monte Compatri saranno tre donne: Elisa Gentili e Eliana Villa della lista Nuovi Orizzonti, Serena Gara per Monte Compatri bene comune.

“Voglio augurare ai nuovi membri in seno alla Comunità montana – afferma il sindaco Fabio D’Acuti – buon lavoro, con l’unico obiettivo di impegnarsi per il benessere dei nostri concittadini; al di là delle inevitabili divergenze politiche. Tutte donne, segno del cambiamento che persegue la nostra comunità”.

Rinviata al prossimo Consiglio comunale la nomina delle Commissioni.