I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE PER LE ELEZIONI REGIONALI E POLITICHE 2018

Conosce ragazza sulla chat, poi le ruba il cellulare e chiede il 'riscatto': arrestato

ROMA (cronaca) - La Polizia di Stato ferma un 27enne romano

ilmamilio.it 

palozzi banner3
 
Ha tentato una variante “amorosa” del “cavallo di ritorno” il 27enne romano arrestato dalla Polizia di Stato. Il giovane, da poco più di un mese, aveva conosciuto sui social una ragazza; dopo una lunga serie di messaggi i due hanno deciso di vedersi. Al primo incontro la ragazza ha messo in chiaro di non voler iniziare una relazione e l’appuntamento è terminato li. La stessa sera la ragazza, uscendo dalla propria abitazione, si è trovata di fronte il corteggiatore che, approfittando di una distrazione, le ha sfilato dalle mani lo smartphone fuggendo.

Sempre tramite social la ragazza, che aveva anche denunciato l’accaduto agli investigatori del commissariato San Paolo, ha cercato di convincere il 27enne a restituirle il telefono e lui, a quel punto, le ha chiesto 300 euro per farle riavere l’Iphone. Dopo una giornata di trattative S.M., queste le iniziali del giovane romano, ha dato appuntamento alla sua vittima in un bar vicino piazzale della Radio, poco prima di mezzogiorno. Gli uomini in borghese del commissariato San Paolo hanno circondato il bar e, un secondo dopo lo scambio telefono/soldi, hanno bloccato il ragazzo. Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato arrestato.
 

agenzia servizi

Clicca per scoprire i servizi dell'Agenzia

 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettur


 Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Pai
 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna