I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Cadavere sulla Roma-Cassino ad 1 chilometro dalla stazione di Colonna: circolazione dei treni bloccata

COLONNA (cronaca) - In corso gli accertamenti del caso da parte della polizia ferroviaria. Il ritrovamento nel territorio comunale di San Cesareo. Mattinata d'inferno per i pendolari

ilmamilio.it

palozzi banner2Il corpo senza vita di una persona è stato rinvenuto questa mattina poco dopo le 9,30.  A darne notizia sono le Ferrovie dello Stato.

"Per il rinvenimento di un cadavere all’altezza della fermata di Colonna Galleria, sulla linea FL6, Roma – Cassino, il traffico ferroviario, in direzione Roma, è sospeso dalle 9.40

In corso gli accertamenti di rito da parte dell’Autorità giudiziaria".

Il ritrovamento è avvenuto a circa 1 chilometro dalla stazione di Colonna, ma comunque in territorio comunale di San Cesareo.

Pai

 

 

 

 

 

 

Mattinata d'inferno dunque per i pendolari che ancora non avevano raggiunto il posto di lavoro. Dal rivenimento del cadavere la circolazione ferroviaria sulla linea che serve le stazioni castellane di Ciampino, Tor Vergata-Frascati, Colle Mattia, Colonna Galleria, San Cesareo e a seguire San Cesareo, Labico, Zagarolo e Valmontone.

petra febb2018

agenzia servizi

 

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO ORE 11,35 - Il cadavere, dilaniato, è di un 50enne di Palestrina che si sarebbe sdraiato sui binari questa mattina presto. L'ipotesi è dunque quella del suicidio.

AGGIORMANENTO ORE 12,15 - Mentre sono ancora in corso le operazioni di recupero del corpo della vittima, la circolazione è stata ripresa a senso unico alternato e dunque dopo oltre due ore di sospensione i treni hanno ricominciato a marciare anche verso Roma.

AGGIORNAMENTO ORE 15,25 - Continuano i disagi. La circolazione è ancora ad un binario solo, a senso unico alterno: almeno 10 i treni cancellati.

AGGIORNAMENTO ORE 15,50 - La nota ufficiale di Trenitalia:

Dopo il nulla osta dell’autorità giudiziaria è ripresa alle 14.40 la circolazione ferroviaria sulla linea Roma – Cassino, fortemente rallentata dalle 9.40 per il ritrovamento di un cadavere, probabile suicidio,  in prossimità della stazione di Colonna Galleria.

Il traffico dei treni, inizialmente sospeso in direzione Roma, è ripreso alle 11.25 a senso unico alternato. Due i treni fermi in linea che sono stati retrocessi a Zagarolo.

Lo stop prima totale e poi parziale è stato necessario per consentire i rilievi all’autorità giudiziaria. Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo con autobus fra Zagarolo e Colleferro

Gli effetti: 12 regionali hanno registrato ritardi fino a 120 minuti, 12 convogli cancellati e 4 limitati nel percorso.