I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Morto Pino Pelosi, condannato per l'omicidio di Pier Paolo Pasolini

ROMA - A 59 anni, era malato da tempo

ilmamilio.it

È morto oggi a Roma Pino Pelosi. La notizia è stata diffusa dall'AdnKronos.

Pelosi, 59 anni, era stato condannato in via definitiva per l'omicidio di Pier Paolo Pasolini, accaduto nella notte tra il 1° e il 2 Novembre del 1975.

L'uomo era malato da tempo ed era ricoverato al Policlinico Gemelli. 

Per anni Pelosi si è autoaccusato dell’omicidio. Nel 2005, nel corso di in un’intervista alla Rai, aveva quindi ritrattato la sua iniziale versione. A uccidere Pasolini, secondo le nuove rivelazioni, erano state invece tre persone, tesi ribadita anche nel dicembre del 2014 in Procura.

La sentenza definitiva del processo sulla morte di Pier Paolo Pasolini ha comunque stabilito che Pelosi uccise da solo. Dubbi e perplessità, nel corso degli ultimi anni, hanno più volte contestato la dinamica ufficiale.