Acqua, i chiarimenti dal Comune di Pomezia dopo il passaggio ad Acea Ato2

Pubblicato: Lunedì, 15 Gennaio 2018 - redazione attualità

POMEZIA (attualità) - In arrivo le prime fatturazioni dopo l'addio alla Edison Distribuzione

ilmamilio.it - comunicato stampa

Il 15 dicembre 2016 il Consiglio comunale di Pomezia ha deliberato l’atto di indirizzo per il trasferimento della gestione della rete idrica del Comune di Pomezia da Edison Distribuzione ad Acea Ato2, passaggio esecutivo dal 31 dicembre 2016.

La convenzione tra il Comune di Pomezia ed Edison Distribuzione sarebbe scaduta il 31 dicembre 2018, ma Edison ha richiesto l’uscita anticipata dal momento che Pomezia era rimasto l’unico Comune a livello nazionale gestito dalla stessa per la rete idrica. Dopo una serie di trattative si è giunti ad un accordo che ha previsto il passaggio anticipato da Edison ad Acea Ato2 in cambio della realizzazione di una serie di opere relative all’estensione della rete di acqua potabile e dei servizi di fognatura, già gestiti da Acea Ato2.

Pai

 

 

 

 

 

 

In questi giorni è partita da parte di Acea Ato2 la prima fatturazione delle utenze del Comune di Pomezia che riguarda i consumi a far data dal 31 dicembre 2016.

E’ importante specificare che la Tariffa Unica del Servizio Idrico Integrato NON è stabilita dal Comune di Pomezia, bensì da ARERA-Autorità di regolazione per energia e reti e ambiente (ex AEEGSI) [https://www.autorita.energia.it/it/index.htm] e applicata da Acea Ato2. La stessa tariffa – obbligatoria per legge - sarebbe stata applicata anche da Edison.

petra nov2017 1

agenzia servizi

 

 

 

 

 

 

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini e garantire un avvio della nuova gestione privo di disagi sono state predisposte le seguenti azioni straordinarie:

  • Per tutte le fatture con importo superiore a 200€ i clienti troveranno allegati alla fattura sia il bollettino per il pagamento in un’unica soluzione che i 4 bollettini da utilizzare qualora vogliano usufruire del pagamento rateizzato.
  • La data di scadenza delle fatture sarà fissata a 40 giorni dalla data di emissione (in luogo dei 30 giorni previsti di norma).
  • Sarà attivo per i mesi di gennaio e febbraio un punto di contatto presso la struttura che ospita gli uffici comunali del Complesso Selva dei Pini via Pontina Vecchia Km 31,400 (piano terra). 

    Di seguito giorni e orari di apertura:

    - Gennaio: dalle 8.15 alle 13.15 nei giorni 16,19, 23, 26 e 30.
    - Febbraio: dalle 8.15 alle 13.15 nei giorni 6, 13 e 20.

Per chiarimenti su come svolgere tutte le principali operazioni commerciali e gestire la propria utenza è possibile consultare il sito web www.acea.it.

Numeri verdi

- 800.130.335 per segnalazione guasti
- 800.130.331 per informazioni e richieste commerciali


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna