I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

Rocca Priora, esce per un caffè nonostante i domiciliari. Beccato dai Carabinieri nel suo bar preferito

ROCCA PRIORA (cronaca) - Il 48enne è stato identificato, fermato e arrestato per evasione.

ilmamilio.it 

Era uscito per prendere un caffè al suo Bar preferito, nonostante era ristretto al regime degli arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti in famiglia. Il suo gesto non è però passato inosservato ai carabinieri della stazione di Rocca Priora, diretti dal Comandante Domenico Bertozzi, che di pattuglia in zona, hanno notato la sua auto davanti ad un Bar del centro storico intorno alle 15 dell'altro ieri. Così una volta riconosciuto il 48enne che doveva stare in quell'orario agli arresti domiciliari è stato identificato, fermato e arrestato per evasione. Il magistrato del Tribunale di Velletri ha ora disposto misure cautelari più severe. Non potrà beneficiare di nessuna libera uscita ( che in precedenza godeva in alcune ore della giornata) e dovrà rimanere ai domiciliari fino alla scadenza delle misure giudiziarie decise dal giudice. Se non rispetterà queste disposizioni la prossima volta finirà direttamente in carcere a Velletri con un aggravamento di pena.

petra nov2017 1
 Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011
Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

 

 


Pai

 

 

 

 

agenzia servizi

Clicca per scoprire i servizi dell'Agenzia

 

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

 

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna