I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

---

Mattia (PD): "I rincari A24 balzello pesante sulla valle dell'Aniene"

REGIONE LAZIO (attualità) - Il membro del Cal del Lazio, denuncia l'iniquità dell'aumento, in controtendenza rispetto al recente finanziamento della Regione sulla L.R.18/2007

ilmamilio.it - comunicato stampa

 

magico natale

Pai

 

 



Da Eleonora Mattia (Pd), membro del Consiglio delle Autonomie locali, in merito all'azione dei sindaci dell'area contro l'ultimo rincaro riceviamo e pubblichiamo: “Purtroppo ci risiamo. A distanza di soli due anni dal precedente rincaro, tornano a crescere i pedaggi dell'autostrada dei Parchi, un balzello insostenibile per i tanti pendolari della Valle dell'Aniene - e non solo - che, già adesso, sostengono una spesa quotidiana di oltre 5 euro per l'autostrada, oltre il costo del carburante".

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura


"Dopo un aumento di oltre l'8% nel 2013 e del 3,5% nel 2016, - precisa la Mattia - le tariffe tornano a salire di oltre il 12% e bene fanno i sindaci ad unirsi contro questo provvedimento iniquo e penalizzante per un'area su cui la Regione Lazio, di concerto con sindaci, sindacati e imprese, sta lavorando da tempo alla costruzione di un patto per lo sviluppo della Valle dell’Aniene, come conferma il recente finanziamento - con due milioni di euro - della legge regionale 18/2007 per la tutela e lo sviluppo economico e occupazionale della Valle dell’Aniene, che permette ai Comuni dell’area di realizzare opere a favore del loro territorio".

petra nov2017 1
 Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011
Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna