I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, premiati gli atleti dell’anno di nove società

Gianmarco Paolucci, premiazione GROTTAFERRATA (sport) - Giovedì scorso l'evento presso il Palazzetto dello Sport di Via Quattrucci. 

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

 

Archiviato l’anno sportivo criptense con la premiazione degli atleti delle associazioni sportive di Grottaferrata, che si sono maggiormente distinti nell’arco del 2017, giovedì scorso presso il palazzetto dello sport di via Quattrucci. La consegna dei riconoscimenti è avvenuta per mano del sindaco Luciano Andreotti, del presidente del consiglio Francesca Maria Passini, del consigliere comunale Alessandro Cocco e del delegato alle politiche sportive Federico Masi. Questi ultimi due mattatori e ideatori dell’evento.

magico natale

Durante la manifestazione, patrocinata dal Comune di Grottaferrata, Unicef Italia e Coni Lazio, sono state premiate le associazioni Progetto Agenda, San Nilo, Explosion, Frascati Scherma, Judo Grottaferrata, SIDP, Frascati Rugby Club, Vivace Furlani ed EFIRM Grottaferrata.

 

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

Toccanti le premiazioni degli atleti diversamente abili, in particolare quella di Gianmarco Paolucci, tesserato con il Frascati Scherma, che ha partecipato ai mondiali paralimpici di Roma nel corso dell’anno corrente, e dei ragazzi di Agenda ONLUS, associazione impegnata da tempo nelle attività di integrazione sociale rivolta a ragazzi con disabilità mentali.

petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Soddisfatto il consigliere comunale Alessandro Cocco: “Ora dobbiamo metterci a lavoro per il nuovo regolamento comunale del premio atleta dell’anno in vista del prossimo anno. Con il delegato allo sport Federico Masi si è instaurato un rapporto di collaborazione, che sarà sicuramente utile nell’organizzazione di altre iniziative”. Alle parole di Cocco hanno fatto seguito quelle dell’ex calciatore, oggi impegnato in politica, Federico Masi: “Sono felice di come si sia svolta la festa. È stata una bella giornata in cui si sono esibite tante associazioni che hanno messo in mostra quello che le discipline che promuovono e riescono a fare. Il 3 gennaio ci sarà un altro evento sempre a tema sportivo e tutto ciò rientra nell’ottica dell’impegno che ci siamo prefissati. Cambiare la cultura sportiva di questo paese!”.

 


Pai

 

 

 

Commenti   

0 #2 TOMTOMfatti& 2018-01-03 12:41
MISfatti, FOIA e fact checking
registrano che fino alle regionali avremo:
+etichette -contenuti&-intervenuti = cosa resterà ?
È un "service":
pdRelle (pd+renzi+berlusconi&berluschini)
costosissimo per avere le stesse portate!
Citazione
0 #1 TOMTOMfatti& 2018-01-01 09:16
MISfatti, FOIA e fact checking si danno nuove regole. Possiamo fare alleanze con chiunque MAI contro chiunque. I contenuti dei commenti, salvo i virgolettati, sono "indifferenti" ai "momentaneamente" eletti&delegati&surrogati. I problemi secondo i cinici, nessuno li crea&distrugge...se non è conveniente!
Sistemati i permalosi prezzemolini, passiamo ai "fake bot", alle fake news, alle news junk, i retweet, i fake profiles su fb&instagram&twitter = 8) disinformazione!
Da profiler il solenne&stentoreo impegno "cambiare la cultura sportiva di questo paese", è uno slogan trito&ritrito con parole disambigue, che se non contestualizzate dai come&perché cambiare rispetto a quale PRIMA? X arrivare come&perché a quale DOPO?
Nelson Mandela "lo sport (AVEVA) il potere di cambiare il mondo"
S. Perrotta "in Italia deve cambiare la cultura sportiva, ....intendere il calcio" 2006 V.C. ( :oops: :sad: )
Lo SPORTsperanza di N.M. è naufragata!
Citazione