I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Pomezia: 4 sentieri segnalati all'interno della Riserva della Sughereta

sughereta sentieriPOMEZIA (attualità) - I camminamenti saranno messi in sicurezza e resi più fruibili

ilmamilio.it - comunicato stampa

selasai 10anni

Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato il progetto di realizzazione dei sentieri all’interno della Riserva naturale della Sughereta. Vista la proposta dell’Ente Parco dei Castelli Romani che gestisce la Riserva e le osservazioni giunte dalle associazioni e i comitati del territorio, il progetto che sarà realizzato – come da figura allegata – prevede quattro sentieri, tra quelli già esistenti, su cui operare i lavori necessari a renderli fruibili a tutti:

-           Sentiero “A - Sughereta Corto”: 1.158 metri lineari

-           Sentiero “B - Sughereta Lungo”: 2.128 metri lineari

-           Sentiero “C - dei Fossi”: 2.843 metri lineari

-           Sentiero “D – Museo all’aperto Geologia Vulcanico/Laziale”.

magico natalePai

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

“Si tratta di sentieri già esistenti ma non perfettamente praticabili – spiega l’assessore Riccardo Borghesi –. Gli interventi prevedono l’indicazione dei sentieri con segnaletica di orientamento e tabellazione informativa e lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria. Sarà realizzata un’area informativa e di accoglienza all’interno del parco da cui sarà possibile proseguire per i sentieri indicati”.

 

 

 

 

 

 

“L’istituzione della Riserva naturale della Sughereta è stata per Pomezia una gioia e una vittoria – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – Ora è importante che venga restituita alla cittadinanza la fruibilità pedonale e ciclistica delle aree così come la possibilità di visite-studio per gli studenti di tutta la Regione. La Sughereta è una risorsa inestimabile per il nostro territorio e continueremo a lavorare in stretta collaborazione con l’Ente Parco affinché sia tutelata e resa accessibile e fruibile a tutti”.

I lavori termineranno la prossima primavera.

agenzia servizipetra natale