I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Consiglio comunale Grottaferrata: si dimette Marina Scopesi (Il Faro), entra Massimo Garavini

scopesi marina1GROTTAFERRATA (politica) - Nuova surroga in Aula

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Nuova surroga, stavolta a bocce in movimento, in un Consiglio comunale di Grottaferrata che continua a cambiare forma.

Ieri si è dimessa Marina Scopesi, eletta nella file della lusta "Il Faro" con 63 voti. Dimissioni che erano nell'aria.

Al suo posto dalla prossima seduta dell'Assise consiliare in Aula ci sarà Massimo Garavini, primo dei non eletti (51 voti) nella medesima lista di maggioranza che aveva supportato la candidatura a sindaco di Luciano Andreotti.

Quella di Garavini è già la 4^ surroga che avviene in Consiglio dalle elezioni.

Prima di Garavini erano entrati (tutti dalla lista del sindaco) Massimiliano Di Giorgio al posto di Nicola De Bernardini (ineleggibile), Ines Scacchi e Daniela Calfapietra al posto dei nominati assessori Claudio Vergati e Francesca Rocci.

Commenti   

0 #2 2017forti&liberi&org 2017-07-19 09:26
ogliosi di Gtf
gasp help scrash gulp splasch fumetti in consiglio!
quando abbiamo proposto la porta girevole non immaginavamo questa fuga in massa dalle responsabilità! Che fugga il capitano "coraggioso", è nel personaggio, un bamboccione!
Che strafuggano gli eletti&vincitori è la riconferma che NON solo hanno utilizzato false comunicazioni "siamo civici" ma hanno candidato pure chi non poteva e chi non voleva!
1°eletto i titolari chi sono ? Quelli con + voti o quelli che "senza voti" vengono elevati con una stravagante e bizzarra delega " esterna" ?
A proposito di deleghe e delegati.
Se viene chiesto: oste com'è il tuo vino ? Ovviamente è buono!
Lo stesso ai delegati: sei compatibile ? Ovviamente Sì !
Ovviamente No ! NON basta, sono necessari i curricula professionali comprendenti cariche ricoperte e incarichi ricevuti "pubblici&privati" con l'aggiunta del certificato ex art. 335! Oppure c'è la porta girevole!
Citazione
0 #1 Vincenzo Melchiorri 2017-07-19 00:22
Si mettono in lista e dopo una settimana si dimettono !

L'è tutta da ridere.
Citazione