I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

Grottaferrata, “Comitato No Sprar” annuncia la raccolta di firme per chiedere il ritiro della Delibera 47

GROTTAFERRATA (attualità) – Prima iniziativa a sostegno della battaglia politica contro l’arrivo dei migranti a Luglio 2018: “Romperemo questo silenzio ingiustificabile”

ilmamilio.it 

“Nonostante le perplessità dei cittadini, il tema Sprar non è stato neanche discusso in consiglio comunale. Tutti tacciono”. Il Comitato No Sprar commenta così il silenzio continuo della politica locale sul provvedimento (Delibera 47) che porterà 76 migranti richiedenti asilo a Grottaferrata a partire dal 1° Luglio 2018 (leggi Grottaferrata verso l’accoglienza di 76 migranti attraverso l’adesione allo Sprar). “Per questo motivo – prosegue il movimento dal suo profilo ufficiale social - annunciamo oggi che nei prossimi giorni attiveremo una raccolta firme per richiedere il ritiro immediato della delibera. Se l'amministrazione non si degnerà neanche di convocare un consiglio comunale con diritto di parola della cittadinanza, saremo pronti a manifestare per rompere questo silenzio ingiustificabile”.

petra nov2017 1
Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Il Comitato, dopo aver inizialmente protestato solo verbalmente contro gli indirizzi della Giunta Andreotti, passa adesso alle vie di fatto. Oltre alle firme, infatti, se la discussione non arriverà nelle sedi opportune (consiglio comunale, assemblee con i cittadini) non è escluso che il movimento attivi altre forme di protesta. Dopo un primo acceso dibattito, durato l'arco di una ventina di giorni, l'argomento si è eclissato nuovamente. I contestatori del piano però non hanno alcuna intenzione di abbassare la guardia ed anzi passano al contrattacco. Nei prossimi giorni si vedrà con quali tempi e modi.

agenzia servizi

Clicca per scoprire i servizi dell'Agenzia

magico natale

Pai

 

 

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

 



Commenti   

0 #1 TOMTOMfatti& 2017-12-07 20:26
MISfatti, FOIA e fact checking : il consiglio comunale con il diritto alla parola x tutti, si chiama "adunanza aperta a tema" e ha la stessa procedura di un consiglio comunale ordinario o straordinario ! Ogni consigliere :-* dovrebbe saperlo! Ogni ex consigliere :-* dovrebbe saperlo! Ogni delegato :-* dovrebbe saperlo! Ogni ex delegato :-* dovrebbe saperlo! Ogni e1° eletto :-x dovrebbe saperlo! Ogni ex 1°eletto :-x dovrebbe saperlo! Ogni segretario comunale dovrebbe saperlo. Ogni ex segretario comunale dovrebbe saperlo!
Ogni presidente del consiglio :oops: dovrebbe saperlo! Ogni ex presidente del consiglio dovrebbe saperlo! Ammazza in quanti dovrebbero saperlo e se non lo sanno si vede che quando parlano parlano a cacchio x prendete in giro quei pochi che non lo sanno!
Una pratica democratica tra il "2002 e 2004", poi il buio assoluto tra parolai SX&DX&cinici a giocare a 8) nascondino!
Chiedete ai consiglieri di convocarlo!
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna