I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

Castel Gandolfo, un mese di eventi per le festività natalizie

CASTEL GANDOLFO (eventi) - Un fitto cartellone di iniziative da domani, 7 dicembre, al 6 gennaio

ilmamilio.it

Dal 7 dicembre al 6 gennaio Castel Gandolfo si vestirà a festa per il Natale 2017. Un ricco calendario di eventi che si svolgeranno di volta in volta nel borgo, a Pavona di Castel Gandolfo e a Le Mole.

L’atmosfera del Natale accompagnerà cittadini e turisti per tutte le festività, a partire dal 7 dicembre, quando le luminarie decoreranno le strade in diversi punti della città, dal borgo fino ai nuovi quartieri, e l’8 dicembre si accenderanno gli alberi di Natale realizzati in più punti di Castel Gandolfo.

Sempre l’8 dicembre, dalle ore 15,30 alle ore 19.00 in piazza della Libertà si aprirà il Villaggio di Babbo Natale con l’animazione per bambini, l’angolo per le foto ricordo, i banchetti di dolciumi e caldarroste e le canzoni di Natale degli zampognari.

agenzia servizi

 

Dal 15 al 17 dicembre al Teatro Petrolini la poesia di Charlie Chaplin rivivrà a Castel Gandolfo con “Charlot grande monello”, un evento multimediale e un omaggio dedicato al grande Charlot a 40 anni dalla sua scomparsa avvenuta nel giorno di Natale del 1977. L’iniziativa, ideata e prodotta dall’Associazione Culturale Festival Grafico in occasione del 15° Festival Internazionale di Humor Grafico, farà rivivere le emozioni e le risate che hanno fatto la storia del cinema firmato da Chaplin, un piccolo e prezioso patrimonio culturale per grandi e piccini. Ecco che allora nella città di Castel Gandolfo in quei giorni film, musica, animazione e ricordi si fonderanno insieme per “ridare vita” a un personaggio entrato di diritto nella memoria storica internazionale per la sua immensa umanità e solidarietà.   

Si inizierà venerdì 15 dicembre con la proiezione, in anteprima per le scuole dalle ore 10 alle ore 12, di The Pawnshop (Charlot usuraio), The Count (Il conte) e The Adventurer (L’evaso).

Sempre venerdì 15 alle 18.30 si terrà l’inaugurazione ufficiale dell’evento con animazione, cosplay, concerto musicale con una selezione di melodie composte da Charlot e apertura della mostra che fonde umorismo e cinema con i disegni firmati da celebri grafici di tutto il mondo. Tra i film proiettati ci saranno anche The Immigrant (L’emigrante), The Risk (Charlot al pattinaggio), Easy Street (La strada della paura) e Modern Times (Tempi Moderni).

magico natalePai

 

La mostra rimarrà aperta anche sabato 16 e domenica 17 dicembre dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

Il 17 dicembre a Le Mole, dalle 15.30 alle 19.00, arriverà il Villaggio di Babbo Natale con l’animazione per bambini, l’angolo per le foto ricordo, i banchetti di dolciumi e caldarroste e le canzoni di Natale degli zampognari.

Il 18 dicembre, alle ore 18 in piazza della Libertà, si terrà “InCanto”, il concerto di Natale degli alunni Istituto Paolo IV, mentre il 22 dicembre, dalle ore 9.00 sempre in piazza della Libertà, sarà la volta degli alunni del plesso Le Mole dell’Istituto Comprensivo Castel Gandolfo che si esibiranno nel Concerto di Natale e metteranno in scena il Presepe Vivente.

Il 23 dicembre, dalle ore 20.00, le vie del borgo si animeranno con “Luci, suoni e canti” a cura della Parrocchia e dell’Oratorio Pontificio e dal 23 al 25 dicembre nella cornice della suggestiva e storica piazza della Libertà, tra il Palazzo Pontificio, la Collegiata di San Tommaso da Villanova e la fontana del Bernini, andrà in scena il Presepe Vivente.

 

 

 

 

 

 

 

Sempre il 23 dicembre il Villaggio di Babbo Natale si sposterà a Pavona, nel parcheggio della banca su via del Mare. Qui dalle ore 15.30 alle ore 19.00 arriveranno l’animazione per bambini, l’angolo per le foto ricordo, i banchetti di dolciumi e caldarroste e le canzoni di Natale degli zampognari.

Il 5 e 6 gennaio tornerà in piazza della Libertà il Presepe Vivente per celebrare l’arrivo de I Re Magi, i quali porteranno in dono i dolci per i bambini, mentre il 6 gennaio a Pavona, dalle 15.30 alle 19.00 nel parcheggio della banca su via del Mare, ci sarà la Befana.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna