I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

Monte Porzio Catone, l'Ater cede ed accende i riscaldamenti dopo le pressioni del Comune

ater mpc2MONTE PORZIO CATONE (attualità) - Nei giorni scorsi i duri richiami all'agenzia da parte del sindaco Emanuele Pucci

ilmamilio.it - comunicato stampa

L'ATER ha attivato oggi, 4 dicembre, gli impianti di riscaldamento condominiali dei propri alloggi a Monte Porzio Catone con grave ritardo e solo grazie alle pressioni del sindaco Pucci.

L’Azienda che gestisce l'edilizia popolare nel territorio di Roma Capitale, da tempo in grave crisi, dopo ripetuti e pressanti interventi del sindaco di Monte Porzio Catone, ha risposto il 26 novembre a una lettera della Prefettura messa in causa dal sindaco stesso, giustificando il disservizio per problemi legati al fornitore di energia e preannunciando la possibile attivazione degli impianti di riscaldamento a partire dal primo dicembre (come promesso dal fornitore di energia).

petra nov2017 1

 

 

 

 

 

 

 

L'ATER nella lettera aveva espresso il proprio rammarico per il disagio arrecato ai cittadini, promettendo di attivarsi presso l'ente fornitore di energia per anticipare possibilmente l'accensione rispetto alla data del primo dicembre. L'attivazione non è avvenuta neanche alla data prevista, con conseguente nuova pressione diretta da parte del sindaco Pucci e, finalmente, lunedì 4 dicembre è arrivato il caldo negli alloggi ATER di Monte Porzio Catone.

agenzia servizi

Evitando di entrare nel merito dei problemi interni dell'Azienda, riteniamo altamente riprovevole che siano stati lasciati al freddo numerosi inquilini, tra i quali molti anziani, minori e ammalati, causando loro evidenti disagi e proprio all'inizio della stagione fredda.

Il Sindaco di Monte Porzio Catone e l'Amministrazione, in costante contatto con inquilini degli alloggi ATER, si sono prodigati per scongiurare che il disservizio si protraesse (ricordiamo che per legge i riscaldamenti andavano accesi già a novembre).

Il Sindaco e l'Amministrazione ringraziano gli inquilini degli alloggi ATER per la loro collaborazione e si augurano che episodi del genere non accadano più in futuro.

petra nov2017 1

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna