Atletica Frascati, la Caruso campionessa provinciale sui 1000 tra le Ragazze: “Mi sentivo bene”

Pubblicato: Mercoledì, 26 Maggio 2021 - Redazione sportiva

FRASCATI - E’ una delle promettenti atlete del floridissimo vivaio dell’Atletica Frascati. Flaminia Caruso, classe 2008, ha sfoderato una grande prova di forza sabato scorso nel campionato provinciale Ragazze che si è tenuto a Colleferro. L’atleta del club tuscolano, infatti, ha stravinto la gara sulla distanza dei 1000 metri siglando il suo personale (3’11’’63) e non contenta ha vinto anche il titolo provinciale di salto in lungo della sua categoria (con la misura di 4,36). “Mi sentivo bene e speravo di migliorare il tempo realizzato nella gara di due settimane prima – racconta la Caruso – Probabilmente non pensavo di riuscire ad andare così forte, ma sono felice. Sono partita molto bene, poi ho accusato un leggero calo a metà gara, ma mi sono ripresa e ho chiuso spingendo”. La giovane atleta, che ha iniziato quattro anni fa a praticare questa disciplina proprio con l’Atletica Frascati, parla del rapporto con la sua allenatrice Flavia Di Paola: “A volte è severa, ma si vede che ci tiene tanto a tutti i suoi allievi. A lei, al presidente Sandro Di Paola e a tutta l’Atletica Frascati devo tanto della mia crescita, ma il mio obiettivo è migliorare ancora, poi vedremo dove riuscirò ad arrivare”. La Caruso ha iniziato a fare atletica dopo una gara scolastica e si è presto appassionata al mezzofondo: “Oltre che sui 1000, mi piace correre anche sui 600 e sugli 800. Comunque da quando ho conosciuto questo sport me ne sono profondamente innamorata”.

Oltre a quello della Caruso, a Colleferro sono arrivati altri risultati importanti: Andrea Schiano si è laureato campione provinciale Ragazzi sui 60 metri col tempo di 8.32, nella stessa gara Claudio Fanelli ha conquistato il bronzo. Nel salto in lungo Ragazzi, bel secondo posto per Giulio Borrelli (miglior salto 4,37), mentre nella stessa specialità per le Ragazze (oltre al titolo della Caruso) va segnalato il terzo posto di Angelica Bocaj (con la misura di 4,14). Nel vortex Ragazzi super-misura, primato personale e titolo provinciale per Leonardo Di Mugno con la misura di 56,61, ma è dominio anche tra le Ragazze con Sofia Iacoangeli campionessa provinciale e vincitrice della gara con l’eccellente misura di 47,86, seguita in seconda posizione da Sofia Corini con un ottimo 40,60 (entrambe al nuovo personale), ma va ricordato anche il terzo posto di Linda Vicario con 31,22. Nei 1000 metri Ragazzi Claudio Fanelli è secondo (col nuovo personale di 2’51’’15), bene anche nelle Ragazze Giorgia Sala, seconda alle spalle della Caruso col suo personale (3’32’’29). Dal peso Cadette arriva un altro titolo provinciale con Alessia Ricci, vincitrice con il miglior lancio a 8,93 (nuovo personale), mentre i 600 Cadetti sono dominio frascatano sia al maschile che al femminile: Diego Carletti vince in 1’33’07, Chiara Padoan trionfa con 1’39’’64 nonostante due rettilinei corsi con forte vento contrario.

Altri due titoli provinciali dalle staffette 4x100 Cadetti: Diego Carletti, Francesco De Santis, Andrea Scalella e Nicolò Pontarelli vincono col tempo di 49.16, titolo anche per la squadra femminile formata da Chiara Padoan, Eleonora Massimi, Eleonora Mattogno e Chiara Paerciballi che chiudono in 53.83. Nei 100 Assoluti, bel secondo posto di Alessandro Smanio che sigla il personale con 11.29 (nonostante il vento contro) e stesso piazzamento tra gli Allievi per Giorgio Aglieta (11.79). Nel salto in alto Allievi secondo Leonardo Baccani (all’esordio nella specialità) con la misura di 1,60 e terzo Mattia Rossi con 1,30. Nei 400 maschili Assoluti vince Giulio Luciani in 49.03, mentre alle sue spalle si piazza il mezzofondista Nicolas Pavoni che chiude in 50.59 ed è terzo tra gli Allievi Alessio Fabri (54.85). Nei 400 femminili Veronica Cerroni fa segnare il personale (1’04’’81) e chiude terza tra gli Assoluti e seconda tra gli Allievi, mentre nei 1500 maschili Gabriele Caroli è secondo tra i Senior col tempo di 4’14’’81 e tra gli Allievi Mirko Picarelli è secondo con 4’28’’09 e Francesco Donati terzo con 4’29’’75 (entrambi col nuovo personale). Nei 1500 femminili della categoria Junior Flavia Ceracchi chiude seconda in 5’10’’81.
Intanto anche quello in arrivo sarà un fine settimana molto importante: a Rieti si terranno i campionati regionali assoluti, ma ci sarà pure l’ultima prova regionale Cadetti prima delle finali per società che si disputeranno il 5 e 6 giugno.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna