Grottaferrata | La lettera: "Ma quali eventi faraonici, qui servono marciapiedi e strade sicure"

Pubblicato: Domenica, 09 Maggio 2021 - redazione attualità

disabile grottaferrata ilmamilioGROTTAFERRATA (attualità) - Lo sfogo di una cittadina

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Da una nostra lettrice, cittadina di Grottaferrata, riceviamo e pubblichiamo.

"Gentile redazione,

scrivo semplicemente per raccontare quanto ho visto questa mattina. Che ritengo essere molto grave.

 

parcoUlivi pubb3 ilmamilioseLasai ilmamilio

Mentre correvo lungo via XXIV maggio, nel tratto compreso tra il bivio delle "4 strade" e via Piave, mi sono imbattuta in questa scena: una signora che stava spingendo una carrozzina con a bordo un disabile sul marciapiede, per l'impossibilità di procedere a causa del fondo disastrato del marciapiede stesso è stata costretta a tornare indietro.

 

sportage pronta consegna mamilio aprile

Trovo la cosa di una gravità assoluta, un'incuria allucinante in cui vengono lasciati i nostri marciapiedi e le nostre strade. Trovo la cosa inaccettabile, ad ogni livello e sinceramente poco mi interessa di chi sia la competenza.

E' assurdo che i marciapiedi della mia Grottaferrata versino nelle condizioni in cui da anni si trovino. Ma dove sono i nostri amministratori?

padel69 freeTime ilmamilio

Banner Muccheria

La scena di questa mattina mi ha lasciato sbigottita perché se anche io trovo enormi difficoltà a correre (lentamente...) su questi marciapiedi, posso immaginare il disagio infinito di chi debba percorrerli con una carrozzina o con un passeggino.

Indecente.

viscusi

Di contro, ho appreso con grande incredulità della promozione che si sta facendo di un "grande evento" estivo, mi dicono con partecipazione di personaggi illustri.

Mi chiedo a cosa servano queste cose, questi eventi faraonici, a cosa servano gli striscioni e le belle parole quando, ahinoi, la realtà dei fatti è quella che tutti i cittadini possono toccare con mano.

Un degrado assoluto".

tennis colline ilmamilio


Commenti  

#1 Marco Patriarca 2021-05-09 23:37
Concordo sulla gravità della situazione e sulla incuria e aggiungo che almeno in molte strade un marciapiede c'è, anche se difficilmente praticabile. E impossibile da praticare con un passeggino (per esempio alcun tratti di Viale Vittorio Veneto). Inoltre, solo un esempio, a Poggio Tulliano il marciapiede non esiste praticamente, e come si fa? Forse un grande lavoro da fare c'è: ripensare e rinnovare una rete stradale che è immutata da circa un secolo. Forse sarebbe ora. Anzi lo era già 50 anni fa.
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna