Vaccini Covid Lazio | D'Amato: "Pronti a vaccinare durante gli Europei"

Covid | Bollettino Lazio 30 Aprile 2021: +1151 casi, 26 morti, 1791 guaritiROMA (cronaca) - L'assessore alla Sanità della Regione Lazio: "Il modello è quello già sperimentato in America dalla Nba"

ilmamilio.it

Il Servizio sanitario regionale del Lazio è pronto a eseguire le vaccinazioni anti Covid  in occasione dei prossimi Europei di calcio che la città di Roma ospiterà. "Qualora ci venisse richiesto dalla competente Federazione, siamo in grado di allestire dei punti di somministrazione dei vaccini durante gli eventi sportivi". Così in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.parcoUlivi pubb3 ilmamilioBanner Muccheria "Il modello è quello già sperimentato in America dalla Nba e nello specifico dai Milwaukee Bucks che ha vaccinato i propri tifosi tra il primo ed il secondo tempo delle partite di basket", ha aggiunto D'Amato.

"Arrivare a coprire entro agosto l’80 per cento della popolazione del Lazio è al momento un obiettivo raggiungibile. A eccezione di AstraZeneca e Johnson&Johnson, sui vaccini Pfizer e Moderna abbiamo un trend in aumento" ha detto D’Amato, nel corso dell’audizione sul piano vaccinazioni. 

sportage pronta consegna mamilio aprile

viscusi

"Al momento abbiamo cognizione esatta delle consegne di maggio - ha poi spiegato in merito alla campagna vaccinale - che sono circa 1,2 milioni di dosi di vaccino, di cui 836mila da parte di Pfizer, 215mila di AstraZeneca, 133mila di Johnson&Johnson e 98mila di Moderna. Notiamo con piacere un incremento importante di Pfizer, mentre siamo sotto soglia per AstraZeneca e Johnson&Johnson. E' una situazione non ancora ottimale, perché per raggiungere stabilmente le 50mila somministrazioni al giorno avremmo bisogno di altre 300mila dosi di vaccino". Dopo aver ricordato che sono stati superati i due milioni di somministrazioni, D’Amato ha sottolineato che "vorremmo arrivare a fine maggio ad aver completato le prenotazioni fino al cinquantesimo anno di età".

L’assessore ha anche fatto sapere che "verso fine maggio entreranno in campo le farmacie con il vaccino Johnson&Johnson e che sono circa 1.300 quelle che hanno aderito alla campagna vaccinale, mentre da giugno potremo pensare di rafforzare le dosi per i medici di medicina generale".

padel69 freeTime ilmamilio

tennis colline ilmamilio

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna