Volley Club Frascati, la Culotta e la D femminile: “Vogliamo muovere la classifica al più presto”

FRASCATI - Pure il terzo tentativo non è stato fortunato. Ma la serie D femminile del Volley Club Frascati non sembra distante dai primi punti in campionato. Nell’ultimo turno la formazione dei coach Gianluca Micozzi e Flavia Mola ha ceduto per 3-1 (25/14 23/25 25/17 25/14) sul campo delle “cugine” del San Nilo Grottaferrata, al momento prime della classe. “Una gara non giocata male – commenta l’opposto classe 2005 Ginevra Culotta – Siamo andati sotto nel primo set, ma poi abbiamo trovato una buona reazione nel secondo. Nel terzo e quarto parziale, però, ci siamo “afflosciate” di nuovo e le avversarie hanno portato a casa la vittoria. Pur non avendo grandi pretese di risultato, proprio quello è l’aspetto su cui dobbiamo crescere: ci manca qualcosa a livello mentale, non dobbiamo abbatterci nei momenti di difficoltà”.

E’ pur vero che il Volley Club Frascati (che ha anche una squadra in serie C) ha scelto di disputare la categoria praticamente col gruppo che gioca anche nell’Under 17 Eccellenza ed è guidato dalla stessa Flavia Mola. “La conosco ormai da qualche anno visto che sono cresciuta pallavolisticamente al Volleyro’ – rimarca la Culotta – Flavia è un’allenatrice estremamente meticolosa e sa stimolare le sue atlete, creando anche un buon feeling con loro a livello di rapporti umani”. Per il giovane opposto è il primo anno con la maglia del Volley Club Frascati: “Mi trovo bene in questa società e con questo gruppo di ragazze dove ci sono alcuni elementi più grandi e altri più piccoli. Faccio sforzi notevoli per venire a Frascati visto che vivo a Talenti, ma la passione per la pallavolo è grande e a trasmettermela è stata mia mamma, visto che anche lei è stata atleta”. Se per la D non ci sono grandi pressioni di risultato, l’Under 17 Eccellenza deve provare a conservare la categoria: “L’impegno da parte nostra è massimo, cercheremo di centrare l’obiettivo”.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna