I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Per info e segnalazioni contattaci via mail a redazione@ilmamilio.it oppure su whatsapp al 3319188520

La Città metropolitana dice sì allo stadio della As Roma. Fucci: "I nostri miglioramenti per il bene dei cittadini"

ROMA (attualità) - Il vicepresidente dell'Ente metropolitano e sindaco di Pomezia anticipa i contenuti del parere che sarà depositato domani

ilmamilio.it - comunicato stampa

La Città Metropolitana di Roma Capitale depositerà domani, venerdì 24 novembre, in sede di Conferenza di sevizi il parere unico sul progetto dello Stadio.

magico natalePai

Il nuovo progetto definitivo presentato dalla Società Eurnova SpA è stato esaminato dalle cinque aree tecniche interessate, mobilità, viabilità e infrastrutture viarie, pianificazione territoriale, ambiente, commercio/sviluppo locale, oltre alla Segreteria Tecnico Operativa della Conferenza dei Sindaci dell’ATO2 Lazio Centrale-Roma, e tutte hanno formulato pareri con prescrizioni e condizioni che gli stessi Dipartimenti e Servizi  ritengono tecnicamente superabili, il che ha consentito l’espressione di un parere unico di assenso.

petra nov2017

 

 

 

 

 

 


 
"I nostri tecnici - dichiara il vice Sindaco Fabio Fucci - hanno offerto nel parere spunti migliorativi del progetto stesso su due importanti tematiche: quello della viabilità con il miglioramento dell'asse Via Ostiense - Via del Mare, dal G.R.A., al nodo Marconi e quello relativo alla mobilità per garantire la ripartizione modale prevista dall'Assemblea Capitolina, fra trasproto pubblico su ferro etrasporto privato su gomma.

tecnocasa2agenzia servizi



 

 

 

 

 

Abbiamo lavorato con con un atteggiamento collaborativo e con lo spirito costruttivo - sottolinea il Vice Sindaco Fabio Fucci - per indicare il superamento delle criticità residue, soprattutto finalizzato a garantire la sicurezza degli utenti delle strutture e delle infrastrutture interessate dal progetto.


"Il nostro intento - conclude Fucci - resta quello di fornire ogni forma di collaborazione e disponibilità, con tutti i partner coinvolti, al fine di giungere ad una soluzione finale condivisa sulla proposta progettuale dello Stadio della Roma, tenendo sempre in primo piano il conseguimento dell’interesse pubblico e la sicurezza dei cittadini. Spero che i proponenti possano cogliere da questi spunti migliorativi, l'occasione per rendere più sicuro ed efficiente un progetto nel quale tutte le persone possano godere delle infrastrutture e delle opere pubbliche contenute."

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna